Area sportiva Derthona: conferme e novità nello staff dei Leoni

Area sportiva Derthona: conferme e novità nello staff dei Leoni

Vittorio Perticarini sarà il Direttore Sportivo del Club bianconero anche nella massima serie.

Novità e conferme all’interno della struttura sportiva della Bertram Derthona, che si
appresta a vivere il primo anno in Serie A.
Vittorio Perticarini sarà il Direttore Sportivo del Club bianconero anche nella massima
serie. Arrivato a Tortona la scorsa estate, dopo gli anni di carriera trascorsi a
Montegranaro – in cui ha ricoperto diversi ruoli, anche in FIP – ha contribuito alla crescita
sportiva e organizzativa della società nel corso della sua prima annata alla Bertram.
ʺVoglio anzitutto ringraziare tutte le componenti della Società per avermi dato l’opportunità
di continuare a contribuire al percorso di crescita del Derthona Basket anche in Serie A.
Sono ovviamente felice ed onorato – le parole di Vittorio Perticarini – di proseguire la mia
esperienza in un Club con un progetto davvero importante e stimolante a livello nazionale.
Arrivata al termine di un percorso bello e vincente come quello dello scorso anno la
promozione in Serie A e l’entusiasmo che ha naturalmente creato devono fare da volano
per far sì che si possano costruire le condizioni necessarie per poter competere
adeguatamente ai massimi livelliʺ.
Nell’ottica di crescita della struttura, la Bertram Derthona ha inserito nel proprio staff
Lorenzo Sorteni, che ricoprirà l’incarico di Team Manager. Classe ’97, ha studiato
Economia Aziendale e Management, specializzandosi poi in “International Sport & Event
Management”. Una volta completati gli studi, ha iniziato a lavorare nel marketing con una
importante esperienza presso Acten AG. Ora arriva alla Bertram Derthona per iniziare una
nuova avventura.
ʺSono contento di lavorare per il Derthona Basket, ringrazio la società per la fiducia e
spero di essere all’altezza del ruolo – le prime frasi in bianconero di Lorenzo Sorteni -. Per
me è un onore rappresentare la città in cui sono nato e cresciuto e che ho rappresentato a
livello calcistico. Non vedo l’ora di iniziare la mia avventura con il Club in un contesto
stimolante e competitivo come la Serie Aʺ.

Commenta