Angelo Passeri: Uniti in A o in A2. In caso di ripescaggio pronti a fare ogni sforzo

Angelo Passeri: Uniti in A o in A2. In caso di ripescaggio pronti a fare ogni sforzo

Angelo Passeri, presidente di Tic e vicepresidente di Acqua S. Bernardo Cantù analizza il momento: Non sono emerse sostanziali novità, se non che andiamo avanti con tutti i progetti, su tutti il palasport

Angelo Passeri, presidente di Tic e vicepresidente di Acqua S. Bernardo Cantù analizza il momento per La Provincia: «I risultati sportivi sono importanti, ma quello che è stato fatto e il progetto sono fattori così decisivi che non possono essere alcuni giocatori sbagliati e due ondate Covid a mandare tutto all’aria: sarà necessario ripartire uniti per una salvezza in A o una promozione dalla A2».

«Ci siamo confrontati in Consiglio di Amministrazione. Non sono emerse sostanziali novità, se non che andiamo avanti con tutti i progetti, su tutti il palasport. E confermo quanto detto da altri dirigenti: se si aprirà uno spiraglio per il ripescaggio, anche se oneroso, faremo ogni sforzo per inserirci».

Commenta