Andrea Saccaggi firma a Rimini

Andrea Saccaggi firma a Rimini

Una firma per Rimini

RivieraBanca Basket Rimini comunica con grande soddisfazione l’approdo in maglia biancorossa della guardia classe 1989 Andrea Saccaggi (190 cm), assoluto protagonista (19.5 punti e 39% da tre punti in media considerando tutta la post season) nella scorsa stagione ad Agrigento della cavalcata playoff che ha portato i siciliani ad un passo dalla promozione in serie A2, conquistata poi da Chiusi per 3-2 nella serie decisiva.

Quello che andiamo ad annunciare è un grande colpo per il quale sentiamo di voler ringraziare chi lo sta rendendo possibile, partendo dal nostro main sponsor RivieraBanca fino ad arrivare a tutti i soci e partner del mondo RBR.
Andrea Saccaggi è sicuramente una delle guardie più forti dell’intera serie B che ha sposato il progetto con un accordo biennale.

Andrea può vantare una carriera ricca di esperienze ad alto livello, come l’esordio in serie A con la maglia di Treviso appena diciottenne e la promozione nella massima serie prima sfiorata con Agrigento nella stagione 2014/2015 poi conquistata con la Virtus Romasotto l’egida di Coach Piero Bucchi (2018-2019), nel corso della quale è stato principalmente protagonista in serie A2 (dal 2014 al 2020) e nell’ex DNA con Omegnadove ha giocato per cinque stagioni consecutive (2009-2014).
Andrea arriva a Rimini con un bottino di sette partecipazioni ai playoff (di cui sei in categorie superiori) ed un enorme bagaglio di esperienza: il suo innesto rappresenta una garanzia per RBR che consolida ulteriormente le sue ambizioni per il campionato 2021-2022.

“Ho parlato col DS Davide Turci e Coach Mattia Ferrariche mi hanno mostrato gli obiettivi della Società di tornare al piano superiore, credo che Rimini lo meriti. – dice Saccaggi nelle sue prime dichiarazioni da giocatore biancorosso – E’ una città dove si respira basket e dove un giocatore vorrebbe andare a giocare nella sua carriera perchè c’è storia e tradizione. Il mio arrivo a Rimini è in virtù di questo obiettivo, voglio tornare in A2e voglio farlo con la città di Rimini: la squadra è forte ed ambiziosa, lotteremo tutti nella stessa direzione.”

Commenta