Andrea Gracis: Vicini alle conferme dei tre italiani. Mekowulu? Un altro anno con noi gli gioverebbe

Andrea Gracis: Vicini alle conferme dei tre italiani. Mekowulu? Un altro anno con noi gli gioverebbe

Andrea Gracis, ds della De’ Longhi Treviso, analizza il mercato del club e soprattutto una conferma su La Tribuna

Andrea Gracis, ds della De’ Longhi Treviso, analizza il mercato del club e soprattutto una conferma su La Tribuna.

SU MEKOWULU

«Christian sta facendo le sue valutazioni, avendo fatto un buon campionato sta vedendo se ci sono anche altre opzioni. Chiaramente dovesse chiamarlo un club di Eurolega le cose cambierebbero, però i suoi procuratori, con i quali siamo sempre in contatto, stanno anche valutando di continuare un percorso iniziato in A2 e che lo ha visto fare un grande salto di qualità a Treviso. Sono convinto che un altro anno in un ambiente che conosce bene, con in aggiunta una Coppa, gioverebbe alla sua maturazione. Lui ha la possibilità di uscire dal contratto entro giugno ma contiamo di sapere qualcosa già entro questa settimana».

SUI RINNOVI DI IMBRO’, AKELE E CHILLO

«Siamo parecchio vicini. Ancora non posso darlo per scontato ma mi auguro fortemente che il rinnovo avvenga molto presto, che insomma si possa ripartire anche da loro. Ci sono tutti i presupposti».

SU LOGAN

«Era senza contratto ed a quel punto ognuno era libero di fare le proprie scelte. Noi abbiamo semplicemente ritenuto fosse il momento di cambiar pagina, e ringraziamo David per averci aiutato a crescere, ha recitato una parte fondamentale e gli saremo sempre riconoscenti. Ma anche Treviso Basket lo ha certo messo nelle condizioni migliore per fare ciò che ha fatto».

Commenta