Alle ore 20 Sapori Veri Roseto-XL Extralight Montegranaro su Sportitalia e Sportando

Alle ore 20 Sapori Veri Roseto-XL Extralight Montegranaro su Sportitalia e Sportando

Per la 20^ giornata di Serie A2 Old Wild West su Sportitalia, settima di ritorno, si affrontano nel posticipo del lunedì per il girone Est Sapori Veri Roseto e XL Extralight Montegranaro

Per la 20^ giornata di Serie A2 Old Wild West su Sportitalia, settima di ritorno, si affrontano nel posticipo del lunedì per il girone Est Sapori Veri Roseto e XL Extralight Montegranaro. Gli abruzzesi sono terzultimi nel raggruppamento con 12 punti, con due gare da recuperare; i marchigiani hanno 4 punti in più e condividono la decima piazza a quota 16, in compagnia di Caserta.

Gli Sharks, in serie negativa da tre incontri, hanno di recente cambiato assetto con due nuovi innesti: Mitja Nikolic (7.5 punti e 6.5 rimbalzi nelle prime due gare), guardia-ala slovena classe ’91 acquisita in sostituzione di Bobby Jones, passato a Verona, e Yancarlos Rodriguez, esterno italo-dominicano nato nel 1994, di ritorno a Roseto dopo una prima parte di stagione a Cantù in Serie A. Nell’ultimo turno gli uomini di coach Germano D’Arcangeli hanno perso a Mantova, condannati da un terzo quarto da 6-26 di parziale; miglior realizzatore è stato proprio il debuttante Rodriguez con 16 punti. I migliori realizzatori stagionali per la Sapori Veri sono l’ala italo-camerunense Jordan Bayehe, classe ’99 (11.4 punti e 7.1 rimbalzi in 30.7 minuti) e il capitano Simone Pierich, classe ’81 (11.1 punti in 24.4 minuti). Gli abruzzesi non dovrebbero avere a disposizione Abramo Canka, classe 2002 recentemente inserito nel quintetto ideale della Euroleague Next Generation Tournament di Monaco, a causa di un problema ad una mano occorso nella trasferta di Mantova. Mancheranno anche il lungodegente Pierfrancesco Oliva e Antonio De Fabritiis. In casa la Sapori Veri ha un record di 4 vittorie (contro Imola, Orzinuovi, Ferrara e Caserta) e 5 sconfitte (con Udine, San Severo, Mantova, Forlì e Verona); dopo la gara con Montegranaro arriverà subito un altro impegno, mercoledì 29 nel recupero di San Severo, delicata sfida diretta per la salvezza.

La XL Extralight ha riscontrato numerosi cambiamenti in stagione, con l’addio di Matteo Palermo (passato a Trapani), Martino Mastellari (finito a Napoli) e del pivot USA James Thompson IV (che ha firmato in Corea del Sud). Sono arrivati in sostituzione Roberto Marulli, Riccardo Cortese (finora molto limitato da problemi muscolari ad un polpaccio, è in dubbio anche per la trasferta rosetana) e Mario Delas, centro croato classe ’90 di 207 centimetri, già visto in Italia a Capo d’Orlando e Varese, reduce da una breve esperienza in patria, a Spalato, che farà il suo debutto con la Poderosa nella trasferta rosetana. Nuovo anche il coach, con Gennaro Di Carlo che ha sostituito Franco Ciani; dal suo insediamento il tecnico casertano ha subito ottenuto 4 successi consecutivi, prima di cedere nell’ultimo turno, in casa con l’Urania Milano. I gialloblù presentano in roster il miglior realizzatore assoluto della Serie A2, Aaron Thomas, esterno Usa classe ’91 che viaggia a 22.7 di media, con 4.5 rimbalzi e 2.9 assist. Positiva stagione per l’ex forlivese Davide Bonacini, play nato nel 1990 e nuovo capitano (13.3 punti e 3.8 assist in 28.4 minuti) e per Valerio Cucci, ala-centro del 1995 che viaggia a 11.1 punti e 6.3 rimbalzi in 28.1 minuti. In trasferta i gialloblù marchigiani hanno un record positivo, con 5 vinte (in casa di Imola, Caserta, Urania Milano, Piacenza e Mantova) e 4 perse (a Orzinuovi, Udine, Ferrara e Ravenna).

La gara d’andata (7^ giornata, 10 novembre) vide il successo esterno in volata degli Sharks a Porto San Giorgio per 78-79, con 20 punti di Bayehe e 17 di Canka. Per Montegranaro 22 di Thomas. Un precedente stagionale anche in Supercoppa LNP, lo scorso 11 settembre, con la vittoria in trasferta della Poderosa a Roseto per 65-74, grazie a 27 punti di Aaron Thomas. Per Roseto miglior realizzatore fu il classe 2000 Aristide Mouaha con 13 punti.

COSI’ SU SPORTITALIA – Diretta di Roseto-Montegranaro lunedì 27 dalle 19.55 su Sportitalia (canale 60 digitale terrestre e SiHD dell’offerta SI Smart). Telecronaca di Matteo Gandini e Fabrizio Frates, bordocampo a cura di Enrico Bonzanini. Prima della palla a due sarà osservato un minuto di silenzio, disposto dalla FIP, in memoria di Kobe Bryant.

COSI’ SU LNP PASS – Diretta streaming sulla piattaforma LNP PASS, al seguente link: https://lnppass.legapallacanestro.com/video/roseto-sharks-vs-poderosa-montegranaro

Fonte: legapallacanestro.com.

Commenta