All’asta il tabellone segnapunti del PalaEstra di Siena: base di partenza, 32.050 euro

All’asta il tabellone segnapunti del PalaEstra di Siena: base di partenza, 32.050 euro

A fargli compagnia ci saranno anche i ripetitori a bordo campo che tengono il conto dei 24 secondi, i cronometri, i lettini dei massaggiatori e le cyclette

E’ all’asta il tabellone segnapunti del PalaEstra di Siena, storica casa della fu Mens Sana Siena.

Dichiarata fallita nel 2019 la Mens Sana 1871, ora il procedimento è avviato secondo il Corriere Fiorentino: la base d’asta per il tabellone segnapunti è di 32 mila e 50 euro per quanto deciso dal curatore fallimentare.

Secondo il quotidiano, il prezzo sarebbe: «Decisamente eccessivo per un dispositivo molto vecchio e che non può certo adattarsi a qualsiasi palazzetto. Anche per questo la Polisportiva Mens Sana – che oggi gestisce la squadra di basket, prossima al debutto (domenica) nel campionato di C Silver – spera che nessuno decida di acquistarlo».

Se le tre convenzionali aste per un bene mobile andranno deserte, ne verrà indetta una quarta a offerta libera e a quel punto la società mensanina potrebbe provare a ricomprarlo e accertarsi della permanenza del tabellone al PalaEstra.

A fargli compagnia ci saranno anche i ripetitori a bordo campo che tengono il conto dei 24 secondi, i cronometri, i lettini dei massaggiatori e le cyclette.

Commenta