Alessandro Lever: Decisivo coach Ciani. Negli States perchè potevo studiare e giocare

Alessandro Lever: Decisivo coach Ciani. Negli States perchè potevo studiare e giocare

Alessandro Lever, nuovo volto della Nazionale, protagonista su La Gazzetta dello Sport

Alessandro Lever, nuovo volto della Nazionale, protagonista su La Gazzetta dello Sport.

SULLA SCELTA USA

«Se sei fortunato a basket puoi andare avanti fino a 36-37 anni, studiare e laurearsi giocando è difficile, per cui la scelta migliore era di andare negli States per fare entrambe le cose. Sono stato in bilico tra Georgia Tech e Grand Canyon University. Alla fine ho scelto quest’ultima laureandomi in Business Management. Mi hanno cercato con insistenza, in particolare l’allenatore».

SU TRIESTE

«Decisivo è stato coach Ciani che avevo in azzurro con l’Under 20. Stiamo facendo un ottimo campionato, peccato per le sconfitte con Pesaro e Varese».

Commenta