Alberto Bellondi: Non mi candido per un’eventuale riconferma alla presidenza del CRL

Alberto Bellondi: Non mi candido per un’eventuale riconferma alla presidenza del CRL

Il presidene della FIP Lombardia Alberto Bellondi: Scopro con profonda amarezza che sono venuti a mancare i presupposti fiduciari, verso la mia figura, di persone del Comitato con le quali ritenevo di avere condiviso tutte le scelte politiche

Il presidene della FIP Lombardia Alberto Bellondi ha pubblicato sul sito del Comitato una lettera aperta.

Buongiorno a tutti,
questa mia lettera aperta a Voi Società, Presidenti, Dirigenti, Allenatori, Atleti, Arbitri, Udc, è per spiegarvi i motivi che mi spingono a non candidarmi per un’eventuale riconferma alla Presidenza del C.R.L.

Scopro con profonda amarezza che sono venuti a mancare i presupposti fiduciari, verso la mia figura, di persone del Comitato con le quali ritenevo di avere condiviso tutte le scelte politiche.
Questo non posso e non riesco ad accettarlo.

Per cui ringrazio coloro che in questi anni hanno collaborato con impegno e passione per la vita del Comitato Regionale.

Ringrazio il Presidente Federale, il Segretario Generale, il Consiglio Federale e tutta la Segreteria Generale, i miei collaboratori al CRL, i dipendenti FIP e i collaboratori dei Comitati Provinciali.

Non posso dimenticare i miei colleghi regionali a cui mando un grosso “in bocca al lupo” da condividere con tutto il mondo FIP.

Giorgio Maggi, già delegato della provincia di Milano dal 2014, dovrebbe essere l’unico candidato alle elezioni del 6 settembre in programma a Limbiate.

Commenta