Al PalaRomare non si passa: Schio si aggiudica anche gara-2 contro la Virtus Bologna

Al PalaRomare non si passa: Schio si aggiudica anche gara-2 contro la Virtus Bologna

Al PalaRomare, Schio vince nettamente anche gara-2 della finale scudetto femminile contro la Virtus Bologna. 78-51 il finale.

Al PalaRomare non si passa, perché il Famila Schio (1) si aggiudica anche gara-2 della finale scudetto femminile superando nettamente la Virtus Bologna (3). La squadra di coach Dikaioulakos mette le cose in chiaro già alla fine del primo tempo chiudendo avanti con un perentorio (43-25) trascinata soprattutto dai 14 punti di Laksa e gli 8 di Keys. Nella seconda parte di gara la compagine di casa amministra il vantaggio raggiungendo anche quota +27 (72-45) al 35′ per poi terminare alla sirena con il punteggio finale di 78-51.  Mvp del match è Kitija Laksa che scrive a referto – dopo una prestazione sensazionale – 25 punti in 26 minuti con un quasi perfetto 9/11 dal campo (4/5 da due e 5/6 da tre) a cui aggiunge 6 rimbalzi, 3 assist e 2 palle rubate, seguita dai 12 di Jasmine Keys, mentre per le bianconere ci sono 13 e 5 rimbalzi di Cecilia Zandalasini con 6/13 al tiro e 10 di Valeria Battisodo. Adesso al serie si sposta al PalaDozza (palla a due martedì 3 maggio ore 20:30 ) per gara-3 con Schio che conduce 2-0.

Commenta