Agrigento soffre all’inizio ma supera Bergamo 85-65

Agrigento soffre all’inizio ma supera Bergamo 85-65

La M Rinnovabili porta a casa la vittoria con un gran secondo tempo

Primo quarto difficoltoso per la Fortitudo, capace di rialzarsi subito per portare poi a casa una comoda vittoria contro il fanalino di coda del girone.

Bergamo parte bene (23-17) ma subisce subito la rimonta di casa, con Agrigento che nel secondo tempo si impone chiudendo 29-16 nell’ultimo periodo.

Easley top scorer per confermare la sua squadra la secondo posto, 22 punti ed 8 rimbalzi. Dagli altri arrivano 17 punti per Pepe, 10 di Rotondo e 9 per Chiarastella.

Bergamo esce definitivamente dal match nella ripresa, ci sono 21 punti di Zugno, 14 da Allodi, 12 di Carroll e 10 per Jackson.

Commenta