ACB: entro il 31 maggio si decide se ripartire, pronto già il torneo a 12

Nel caso in cui la Liga Endesa non dovesse riprendere, nessuna squadra sarà vincitrice.

La ACB nel corso dell’assemblea odierna, ha annunciato che una decisione finale sul prosieguo della stagione verrà presa entro il 31 maggio.

L’Assemblea ha deciso che la regular season può ritenersi conclusa e proprio in base alla classifica attuale, le prime 12 saranno quelle  che disputeranno il torneo finale nel caso si dovesse riprendere.

Questo torneo, che verrà svolto solo se a tutti sarà garantita sicurezza al 100%, si disputerà in una sede unica (da decidere). Le squadre saranno divise in due gruppi da 6 squadre.

Ogni squadra disputerà cinque partite. Le prime due di ogni girone giocheranno semifinali e poi finali in partita secca.

La data limite per finire è il 10 luglio e prima dell’inizio del torneo i giocatori faranno tre settimane di preparazione visto il lungo stop.

Nel caso in cui la Liga Endesa non dovesse riprendere, nessuna squadra sarà vincitrice.

 

Commenta