A2 greca senza stranieri: Olympiacos non è d’accordo e prepara azioni legali

A2 greca senza stranieri: Olympiacos non è d’accordo e prepara azioni legali

L'Olympiacos sostiene di non aver mai votato a favore di tale proposta

L’Olympiacos è in disaccordo con la decisione da parte della federazione greca di non ammettere giocatori stranieri nel prossimo campionato di A2.

La federazione afferma di aver preso la decisione con il sostegno dei voti all’unanimità da parte dei club, ma l’Olympiacos sostiene di non aver mai votato a favore di tale proposta e sarebbe pronto ad agire per vie legali.

L’Olympiacos ha utilizzato la propria squadra per l’A2 per far giocare più minuti a giovani prospetti non solo greci ma anche stranieri: un esempio è il serbo Aleksej Pokusevski che dovrebbe essere scelto al Draft NBA di quest’anno.

Fonte: Sport24.

Commenta