La Leonessa si regala il primo sorriso europeo battendo Ulm

La Leonessa si regala il primo sorriso europeo battendo Ulm

La Leonessa conquista la prima vittoria in EuroCup della stagione

Nella 2° giornata di EuroCup, la Germani Brescia conquista la vittoria dopo un supplementare ai danni di Ulm.

Il primo periodo

La compagine tedesca approccia la sfida nel miglior modo possibile e in un amen, allunga sulla doppia cifra di vantaggio 4-14 con un canestro da due di Troy Caupain, obbligando coach Vincenzo Esposito a fermare l’emorragia con un timeout. L’inerzia della gara però rimane ben salda nelle mani dei tedeschi che chiudono la prima frazione sul 21-30.

Il secondo periodo 

La Leonessa prova a rientrare in partita e con 3/3 dalla lunetta di Kenny Chery riduce il gap sul – 5 (28-33) al 15′, con Ulm che fatica a trovare la via del canestro. E’ tutta un’altra Brescia, quella del secondo quarto ed infatti i padroni di casa chiudono nel miglior modo possibile il primo tempo, andando negli spogliatoi in vantaggio sul 40-39 con un bel canestro di Drew Crawford.

Il terzo periodo

Nella ripresa, la Germani Brescia tocca le sei lunghezze di vantaggio (56-50), ma gli ospiti non ci stanno e firmano il sorpasso sul 58-63 con un super Obst. Al 30′ il tabellone del PalaLeonessa recita 62-67 in favore della compagine tedesca.

Il quarto periodo 

In avvio di ultimo quarto, Ulm cerca di riallungare sulla doppia cifra di vantaggio (64-71), ma gli uomini di coach Esposito non si fanno spaventare e grazie ad un canestro da sotto di Burns, impattano sul 73 -73, rimettendo  la testa avanti con una tripla sempre di Burns per il +3 (76-73). Grazie a tre tiri dalla linea della carità, gli avversari pareggiano sul 76-76. Si va all’overtime.

Il tempo supplementare 

Nell’overtime, la partita rimane equilibrata ma è Brescia ad ottenere il successo. Il finale è 87-84 per i bresciani, guidati dai 17 di Chery e 16 di Burns. Alla squadra avversaria non bastano i 22 di Obst ed i 18 di Caupain ed Osetkowski.

Tabellino

Brescia: Cline 14, Vitali 1, Parrillo 2, Chery 17, Bortolani ne, Ristic 12, Crawford 9, Burns 16, Kalinoski 2, Moss 7, Sacchetti 7, Ancelotti 0 ; coach Vincenzo Esposito

Ulm: Landers 0, Guenther 0, Petrucelli 10, Stoll ne, Philipps 2, Obst 22, Bretzel ne, Osetkowski 18, Caupain 18, Diallo 2, Heckmann 2, Holman 10.

Commenta