23^ giornata Serie A2 Old Wild West 2020-21 – tutto sul girone verde

23^ giornata Serie A2 Old Wild West 2020-21 – tutto sul girone verde

Milano-Capo d’Orlando in campo domani, il resto del programma domenica.

Nel girone Verde di Serie A2 Old Wild West si gioca la 23^ giornata, decima di ritorno. Anticipo sabato 13
marzo tra Urania Milano e Capo d’Orlando, domenica 14 le altre gare del turno.
Sabato 13 marzo, ore 14.00
Milano: Urania-Orlandina Basket Capo d’Orlando
Domenica 14 marzo, ore 12.00
Trapani: 2B Control-Agribertocchi Orzinuovi
Domenica 14 marzo, ore 17.00
Torino: Reale Mutua-Apu Old Wild West Udine
Domenica 14 marzo, ore 18.00
Casale Monferrato: Novipiù JB Monferrato-BCC Treviglio
Verona: Tezenis-WithU Bergamo
Biella: Edilnol-UCC Assigeco Piacenza
Voghera: Bertram Tortona-Staff Mantova
CLASSIFICA

Squadre Punti Vittorie Sconfitte
Bertram Tortona 34 17 5
Reale Mutua Torino 26 13 5
Apu Old Wild West Udine 24 12 9
UCC Assigeco Piacenza 24 12 10
Urania Milano 22 11 9
BCC Treviglio 22 11 10
2B Control Trapani 20 10 10
Tezenis Verona 20 10 11
Agribertocchi Orzinuovi 18 9 8
Orlandina Basket Capo d’Orlando 16 8 12
Novipiù JB Monferrato 16 8 12
Staff Mantova 16 8 13
Edilnol Biella 14 7 15
WithU Bergamo 12 6 13

LE PARTITE

URANIA MILANO – ORLANDINA CAPO D’ORLANDO

Dove: PalaLido Allianz Cloud, Milano
Quando: sabato 13 marzo, 14.00
Arbitri: Boscolo Nale, Morassutti, Del Greco
Andata: 93-95
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3vioUig
QUI URANIA MILANO
Davide Villa (allenatore) – “Altra gara molto importante contro una squadra molto pericolosa, con tanti punti
nelle mani, come dimostrato ampiamente proprio contro di noi nella sfida di andata. I due americani, Johnson
e Floyd, sono giocatori dalle grandissime doti offensive, dovremo stare molto attenti a non farci travolgere
dalla loro velocità, senza per questo snaturarci e giocare sotto ritmo. Cercheremo di fare altrettanta attenzione
alle loro trappole difensive, provando ad attaccare con intelligenza, per procurarci buoni tiri ad alta
percentuale”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.
QUI CAPO D’ORLANDO
David Sussi (vice allenatore) – “Quello che mi sento di chiedere per la partita contro Milano è
semplicemente di lottare. Buttare giù le gambe, tenere un uno contro uno, chiudere l’area, fermare il loro
contropiede. Far vedere che siamo vivi, che abbiamo una presenza sul campo e che vogliamo giocare per 40
minuti. Questo è quello che mi sento di dire rispetto a una partita contro Milano, in un momento che non ci
trova al massimo della condizione fisica, ma questa non può essere una scusante. È il momento per i ragazzi
giovani di capire che ci sono delle responsabilità comuni che ognuno di noi deve prendersi”.
Note – Out Tommaso Tintori e Simone Bellan.
Media – Partita trasmessa in diretta su LNP Pass.

2B CONTROL TRAPANI – AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI

Dove: PalaConad, Trapani
Quando: domenica 14 marzo, 12.00
Arbitri: Gagliardi, Maschietto, Pecorella
Andata: 71-78
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/38yCXXc
QUI TRAPANI
Daniele Parente (coach) – “Era la prima volta che giocavamo contro Mantova ed abbiamo trovato un
avversario molto agguerrito. Sono felice perché abbiamo dato continuità alla buona prova difensiva avuta
nelle ultime uscite, abbiamo avuto alcune sbavature in attacco ma a volte la stanchezza prende il sopravvento.
Dobbiamo recuperare le energie perché adesso giocheremo ogni 3 giorni. Domenica arriverà Orzinuovi, ferma
da tanto tempo ma che prima dello stop era al secondo posto in classifica, una squadra dall’enorme potenziale
offensivo che ruota 10 giocatori di talento. Da parte nostra servirà una grande attitudine difensiva”.
La Marshall Corbett (giocatore) – “Finalmente stiamo trovando continuità negli allenamenti e questo si vede
durante le partite. Dopo tanti infortuni stiamo pian piano ritrovando la forma migliore e credo che da ora in
poi sarà difficile per tutti affrontarci. Abbiamo vinto 6 delle ultime 7 partite ma non vogliamo fermarci”.
Note – Da valutare le condizioni di Hugo Erkmaa.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Aggiornamenti a fine
quarto e durante la gara sulla pagina Facebook ufficiale https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account
Twitter ufficiale https://twitter.com/PallacanestroTP.
QUI ORZINUOVI
Lorenzo Galmarini (giocatore, centro) – “A Trapani ci aspetta una partita fondamentale per provare a
rialzare di nuovo la testa dopo queste quattro sconfitte di fila. Contro Torino abbiamo dimostrato, nonostante
le evidenti difficoltà dettate dalle tre settimane di inattività dovute al Coronavirus, di poter essere competitivi
fin da subito. Domenica affrontiamo una delle nostre dirette contendenti ad un posto per i playoff e sul loro
campo non sarà certo facile vincere. Hanno infatti giocatori di grande esperienza e che sono assieme già da
qualche stagione. Dovremo fare una grande partita, con lucidità e grinta, sapendo di dover lottare su ogni
pallone per quaranta minuti, se vogliamo cercare di tornare dalla Sicilia con i 2 punti”.
Note – Torna a giocare in trasferta l’Agribertocchi Orzinuovi. È il primo viaggio nella storia della società in
terra siciliana. Matteo Palermo è l’unico ex della gara: il playmaker di Trapani ha vestito la canotta della
Pallacanestro Orzinuovi nella stagione 2013/2014 in Serie B facendo registrare 10.6 punti di media a partita.
Media – Diretta streaming sul web grazie alla piattaforma LNP Pass per gli abbonati al servizio (gli
abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com). Aggiornamenti in diretta della gara
attraverso i canali social ufficiali della Pallacanestro Orzinuovi (Instagram e Facebook).

REALE MUTUA TORINO – APU OLD WILD WEST UDINE

Dove: Pala Gianni Asti, Torino
Quando: domenica 14 marzo, 17.00
Arbitri: Radaelli, Mottola, Tarascio
Andata: 73-59
In diretta tv su MS Sport (digitale terrestre in chiaro) e MS Channel (satellite canale 814 piattaforma Sky)
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/2ONBIwo
QUI TORINO
Alessandro Iacozza (vice allenatore) – “Mercoledì sera abbiamo vinto ad Orzinuovi contro una squadra che
gioca una pallacanestro veloce, con soluzioni frequenti nei primi secondi dell’azione e che ti costringe ad aver
un grande equilibro in attacco per un rapido rientro difensivo. La nostra bravura è stata quella di rimanere
concentrati nel finale di partita e di adottare le scelte giuste per provare a vincerla, cosa che è avvenuta, a
testimonianza della qualità altissima del lavoro che facciamo quotidianamente. Domenica contro Udine sarà
un’altra partita difficile, ma differente rispetto ad Orzinuovi, dove le dimensioni fisiche del roster e la loro
fisicità su entrambi i lati del campo saranno gli aspetti più importanti da considerare, nella scelta della
strategia che adotteremo contro di loro”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta tv su MS Sport (DTT), MS Channel (canale 814 piattaforma Sky) ed in streaming su LNP
Pass. Copertura della gara su tutti i canali social della Reale Mutua Basket Torino (Instagram, Facebook,
Twitter e Telegram).
QUI UDINE
Simone Lilli (assistant coach) – “Conosciamo il valore della Reale Mutua, la squadra con la più alta
valutazione nel girone Verde. Vantano un roster di altissimo profilo, tra i giocatori a cui prestare maggiore
attenzione figura sicuramente Ousmane Diop, uno dei tanti ex dell’incontro. La sconfitta con Tortona ci deve
servire da lezione: una squadra che ambisce ad arrivare ai play off nella miglior posizione possibile non può
registrare un blackout nel finale di una gara così importante come avvenuto giovedì sera”.
Note – Ancora fuori causa Joseph Mobio, alle prese con una distorsione alla caviglia sinistra, rimediata nei
primi minuti della sfida con la Tezenis Verona. Prosegue secondo i programmi l’iter riabilitativo di Andrea
Amato, il cui rientro in campo è previsto ad aprile. Il resto del gruppo sarà a disposizione di coach Matteo
Boniciolli.
Media – Diretta streaming su LNP Pass, su MS Channel (canale 814 Sky) e su MS Sport (DTT). Sono
previsti aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook (www.facebook.com/apudine) e sui profili
ufficiali Instagram (@apu.udine) e Twitter (@apudine) dell’Apu Old Wild West Udine.

NOVIPIÙ JB MONFERRATO – BCC TREVIGLIO

Dove: PalaFerraris, Casale Monferrato (Al)
Quando: domenica 14 marzo, 18.00
Arbitri: Catani, Capurro, Lupelli
Andata: 88-77
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3lbQxVm
QUI CASALE MONFERRATO
Andrea Valentini (allenatore) – “La partita con Treviglio è importantissima per la nostra classifica. È una
partita che dovremo giocare con la massima concentrazione e con la massima energia, cercando di limitare le
loro ondate offensive, soprattutto in contropiede e dovremo essere bravi a ragionare in attacco e a passarci la
palla, per poi cercare di colpirli con dei tiri aperti. Tutto però deve partire dalla consapevolezza che per noi è
una partita vitale in questo momento”.
Note – In dubbio Lucio Redivo, le sue condizioni saranno valutate fino all’ultimo dallo staff medico. Tutto il
resto del roster sarà a disposizione di coach Andrea Valentini.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sui profili Facebook
(www.facebook.com/JBMonferrato), Instagram (@jbmonferrato) e Twitter (twitter.com/jbmonferrato) di JB
Monferrato. La gara sarà in diretta in streaming su LNP PASS.
QUI TREVIGLIO
Devis Cagnardi (allenatore) – “Proseguiamo il nostro cammino, ad oggi non abbiamo ancora la certezza di
quale potrebbe essere la formula finale ma come tutti abbiamo bisogno di pensare solo a noi stessi. Si vive alla
giornata e la prossima giornata dice che affronteremo Casale, una squadra che ci ha già battuti e che ha
bisogno di punti per risollevare la propria classifica. È scontato dire che serviranno attenzione e
concentrazione, ma sarà determinante anche la capacità di reagire ai momenti di difficoltà che la partita ci
presenterà”.
Note – Tutti a disposizione di coach Cagnardi.
Media – Diretta streaming su LNP Pass, differita su SeilaTV (CH 216 DTT) martedì alle 23.00.

TEZENIS VERONA – WITHU BERGAMO

Dove: AGSM Forum, Verona
Quando: domenica 14 marzo, 18.00
Arbitri: Cappello, Marziali, Bonotto
Andata: 85-82
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/38zsgnb
QUI VERONA
Alessandro Ramagli (allenatore) – “Sarà una partita da trattare con cura, con grande attenzione. Prima di
tutto l’aspetto motivazionale: c’è da competere contro una squadra che gioca per salvare la pelle. Le squadre
che giocano per questi obiettivi hanno extra motivazioni, in prima battuta bisognerà competere da questo
punto di vista. C’è da fare i conti contro una squadra che ha delle caratteristiche ben precise. Ha una delle
migliori difese del campionato: è una squadra tosta che mette fisicità ed è anche una delle migliori squadre al
rimbalzo. Contro Bergamo l’aspetto quantitativo, cioè il sapere di dover affrontare una difesa così solida e
l’essere consapevoli di dover essere combattivi sotto i tabelloni, sarà fondamentale. È una squadra che ha tre
lunghi di ottimo livello: Easley, Pullazi e Masciadri sono esperti. Il pacchetto degli esterni è composto da giocatori giovani, ad esclusione di Andre Jones, atleta esperto e di sistema, molto diverso da chi l’ha
preceduto. Per il modo in cui allena Marco Calvani, allenatore del quale ho molta stima, credo che Jones sia
molto più adatto al tipo di pallacanestro che viene proposta. Squadra pericolosa e partita molto importante,
però direi che da qui alla fine tutte le partite che mancano saranno fondamentali anche se, ad oggi, si fa fatica
a decifrare la classifica”.
Giovanni Tomassini (giocatore) – “Arriviamo da tre vittorie consecutive, sono state partite difficili contro
squadre che erano più in alto di noi in classifica. Siamo contenti del modo con cui abbiamo approcciato le
partite, dobbiamo continuare a lavorare in questo modo. In questo mese è cambiata la parte difensiva,
abbiamo alzato il nostro livello e l’agonismo; questo ci ha permesso di avere anche tranquillità in attacco,
perché la nostra difesa ha sempre retto. Dobbiamo ancora migliorare dei dettagli, perché comunque con il
nuovo coach non ci siamo allenati tantissimo e questa è la settimana giusta per poterlo fare. Ora la sfida contro
Bergamo: serve una conferma. Dobbiamo continuare questo trend, vogliamo arrivare alla quarta vittoria
consecutiva. Bergamo è una squadra che è cambiata un po’ rispetto alla prima partita che abbiamo affrontato
nel girone di andata, ma prima di tutto dobbiamo pensare a noi stessi. Continuare nel nostro processo e
pensare alle nostre cose, perché solo attraverso l’aggressività che abbiamo messo nelle ultime partite, il
passarsi la palla, andare sempre dentro l’area, riusciremmo ad avere altri risultati positivi”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – Il match sarà proposto in diretta su LNP Pass e sul canale 117 di Telenuovo.
QUI BERGAMO
Gabriele Grazzini (vice allenatore) – “Una partita sulla carta proibitiva, poiché Verona dispone di uno staff
di categoria superiore e nelle ultime gare ha messo insieme i pezzi. Ciò le ha permesso di vincere contro
squadre molto importanti come Udine e Tortona, di fatto tornando ad essere una ‘contender’ per la vittoria
finale. I veneti hanno nei due americani Greene e Jones i due terminali principali, Rosselli sesto uomo di
lusso; affronteremo la partita con grande attenzione e studio degli avversari, con la faccia tosta che ci
contraddistingue. Verona fa della fisicità un’arma importante, è una squadra diversa rispetto a due mesi fa –
come noi dopo tutto – e mi aspetto quindi una gara che si svilupperà su binari differenti rispetto al match di
andata. Dobbiamo affrontarla con una rabbia ancora maggiore dopo la sconfitta negli ultimi minuti contro
Piacenza. Giochiamo questa gara in un momento di ricordo: un anno fa iniziava il lockdown, e ciò ci deve
dare una responsabilità in più, verso noi stessi e verso la gente di Bergamo”.
Note – Tutto il roster a disposizione di coach Calvani. Un ex della gara: Gianluca Petronio, attuale GM della
Withu Bergamo, che dal 2013 al 2016 ha ricoperto il ruolo di direttore sportivo a Verona.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Diretta radiofonica sulla pagina Facebook di Bergamo Basket 2014
(@bergamobasket2014). Copertura della gara su tutti i canali social (Facebook, Twitter, Instagram).

EDILNOL BIELLA – UCC ASSIGECO PIACENZA

Dove: Biella Forum, Biella
Quando: domenica 14 marzo, 18.00
Arbitri: Ursi, Caruso, Nuara
Andata: 74-82
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/38B4kQy
QUI BIELLA
Iacopo Squarcina (allenatore) – “Contro Capo d’Orlando abbiamo disputato una grande gara, dobbiamo
cavalcare l’onda positiva. Ci aspetta il match casalingo con Piacenza, una squadra forte che si è migliorata con l’arrivo di Sabatini. All’andata abbiamo controllato il match per 38 minuti, poi alcuni errori a rimbalzo ci
hanno impedito di portare a casa il match. Dobbiamo continuare a cercarci nei momenti decisivi delle gare”.
Gianmarco Bertetti (giocatore, guardia) – “Arriviamo da una partita che abbiamo affrontato nella maniera
giusta e portato a casa con un secondo tempo di spessore. Abbiamo ancora quattro partite cruciali per il nostro
cammino, non possiamo commettere altri passi falsi. È ancora tutto in gioco, dobbiamo continuare a lavorare
per raggiungere il nostro risultato”.
Note – Roster quasi al completo per coach Iacopo Squarcina, con il dubbio legato alla presenza di Laganà.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook che su quello
Instagram di Pallacanestro Biella. La gara sarà trasmessa in diretta streaming su LNP PASS, via radio su
City4You, Official Radio dei rossoblù e su ReteBiella TV (canali 91 e 190 DTT), televisione ufficiale di
Pallacanestro Biella. Il match sarà riproposto su ReteBiella TV lunedì 15 marzo alle ore 21.00.
QUI UCC PIACENZA
Vincenzo Virgallita (assistente allenatore) – “Biella fa del gioco in contropiede e della pressione sulla palla
le sue caratteristiche principali. Sono una squadra in forma, che viene da due vittorie consecutive e nell’ultima
giornata ha superato i 100 punti contro Capo d’Orlando. Sono una delle peggiori squadre da affrontare in
questo momento sul loro campo, perché stanno cercando in tutti i modi di evitare il girone che porta alla
retrocessione. Sappiamo che sarà una battaglia, ma andiamo lì convinti delle nostre possibilità dopo la vittoria
di Treviglio”.
Federico Massone (giocatore) – “I punti in classifica non rispecchiano il valore di una squadra come Biella,
che se l’è giocata fino all’ultimo con tutti, mettendo in difficoltà gli avversari con la sua fisicità e aggressività.
Ci aspetta una partita tosta, da affrontare con la giusta cattiveria agonistica e cercando di imporre il nostro
gioco sulla loro energia. Vogliamo vincere per avvicinarci sempre di più ad un obiettivo che ad inizio anno
sembrava difficilmente raggiungibile”.
Note – Sarà una partita molto particolare per Federico Massone: il playmaker di Aosta ha trascorso sei anni a
Biella tra settore giovanile e prima squadra, inframezzati dalla parentesi di Jesi (2017/18).
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook
(www.facebook.com/uccassigecopiacenza) che su quelli Twitter (twitter.com/Ucc_AssigecoPC) e Instagram
(@ucc_assigeco_piacenza) di UCC Assigeco Piacenza. La gara sarà in streaming su LNP PASS.
Collegamenti in diretta su Radio Sound: FM 94.6 e 95.0.

BERTRAM TORTONA – STAFF MANTOVA

Dove: PalaOltrepo’, Voghera (Pv)
Quando: domenica 14 marzo, 18.00
Arbitri: Ferretti, D’Amato, Calella
Andata: 81-72
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/2OQvwDB
QUI TORTONA
Vanni Talpo (vice allenatore) – “Siamo molto contenti della partita con Udine perché abbiamo giocato con
continuità per tutta la partita. Nell’ultimo quarto la nostra difesa, di altissimo livello, è stata la chiave per
vincere la gara. Le ultime partite, Torino, Verona e Udine, ci hanno fatto capire che servirà essere sempre più
precisi, perché ogni dettaglio di ogni possesso offensivo e difensivo può fare la differenza. Dobbiamo, nel
poco tempo a disposizione, continuare a lavorare per essere migliori su questi dettagli, al fine di vincere le
gare che ci attendono”.
Jamarr Sanders (giocatore) – “Nella partita contro Udine abbiamo trovato un contributo importante da
parte di tutti, volevamo tornare a vincere dopo tre sconfitte consecutive e farlo in casa è stato molto
importante. Le ultime gare ci hanno fatto capire cosa ci attenderà ai playoff e ritengo che la squadra abbia
risposto bene nelle difficoltà che la partita di giovedì ha proposto”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta su LNP Pass, servizio in streaming su abbonamento di Lega
Nazionale Pallacanestro. Aggiornamenti costanti e continui sull’andamento della gara sul sito e sui canali
social del Derthona Basket.
QUI MANTOVA
Gennaro Di Carlo (allenatore) – “Sono fiducioso nel guardare avanti facendo riferimento all’unità del
gruppo, alla coesione e la compattezza che la squadra ha mostrato a Trapani, è la cosa da cui ripartire e deve
essere la costante sulla quale poi costruire le vittorie necessarie per salvarci. Bisogna dare la priorità a noi
rispetto a quello che fanno gli altri, la classifica non la sto nemmeno guardando. A Tortona non renderemo la
vita facile alla capolista, consapevoli del divario tra le due squadre in termini di piazzamento in classifica e di
equilibri e stabilità differenti. Però noi vogliamo andare lì a fare la nostra partita e metterli in difficoltà.
Dobbiamo guardare avanti, una partita alla volta, con grande positività e fiducia”.
Lorenzo Maspero (giocatore) – “Dobbiamo partire dalle buone cose che abbiamo fatto in difesa contro
Trapani, poi l’attacco viene di conseguenza. Siamo fiduciosi. L’unica via giusta che conosco è il collettivo,
stare uniti e questi ci dà coraggio, fiducia, si crea qualcosa di speciale che rende tutti quanti più forti anche
individualmente. Andremo a Tortona, la prima della classe, senza avere niente da perdere, siamo sereni e
facciamo la nostra partita, avranno forse più pressione loro”.
Note – Nessun infortunio.
Media – La gara sarà visibile in diretta e on demand in abbonamento su LNP Pass. Aggiornamento live sui
social Facebook, Instagram e Twitter degli Stings.

Commenta