23^ giornata Serie A2 Old Wild West 2020-21 – tutto sul girone rosso

23^ giornata Serie A2 Old Wild West 2020-21 – tutto sul girone rosso

Solo tre partite in programma, considerando i rinvii.

Per la 23^ giornata nel girone Rosso di Serie A2 Old Wild West, decima di ritorno, si giocano tre gare, tutte
domenica 14 marzo: Napoli-Scafati, Pistoia-Ravenna e Stella Azzurra Roma-Latina. Tre le sfide rinviate.
Domenica 14 marzo, ore 18.00
Napoli: GeVi-Givova Scafati
Pistoia: Giorgio Tesi Group-OraSì Ravenna
Veroli: Stella Azzurra Roma-Benacquista Assicurazioni Latina
Rinviata a giovedì 8 aprile, ore 20.00
San Severo: Allianz Pazienza Cestistica-Unieuro Forlì
Rinviate a data da destinarsi
Cento: Tramec-Kienergia Rieti
Ferrara: Top Secret-LUX Chieti Basket 1974
Riposa: Atlante Eurobasket Roma
CLASSIFICA

Squadre Punti Vittorie Sconfitte
Unieuro Forlì 32 16 3
Givova Scafati 30 15 4
GeVi Napoli 30 15 5
Atlante Eurobasket Roma 24 12 8
Top Secret Ferrara 18 9 7
Giorgio Tesi Group Pistoia 18 9 10
Tramec Cento 18 9 10
LUX Chieti Basket 1974 16 8 10
OraSì Ravenna 16 8 11
Kienergia Rieti 14 7 11
Benacquista Assicurazioni Latina 8 4 11
Allianz Pazienza Cestistica San Severo 8 4 14
Stella Azzurra Roma 4 2 14

LE PARTITE

GEVI NAPOLI – GIVOVA SCAFATI

Dove: PalaBarbuto, Napoli
Quando: domenica 14 marzo, 18.00
Arbitri: Masi, Maschio, Almerigogna
Andata: 90-78
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3qEEqRZ
QUI NAPOLI
Stefano Sacripanti (allenatore) – “Sarà certamente una bella partita contro una formazione che gioca
un’ottima pallacanestro. È più difficile sentirla come derby senza pubblico, come invece accaduto nella scorsa
stagione al PalaBarbuto con lo spettacolo della presenza di tanti tifosi, ma acquista comunque una grande
importanza sia per la classifica attuale, che per la seconda fase del campionato. Tatticamente i loro ed i nostri
punti di forza sono ormai chiari, e credo che nessuna delle due squadre si snaturerà. Vedremo alla fine chi sarà
più bravo”.
Josh Mayo (giocatore) – “Il derby è sempre una partita speciale, e per me questa sfida lo è ancora di più. Ho
ancora impressa nella mia mente la splendida vittoria ottenuta contro Scafati nella gara di andata, e spero tanto
che anche domenica prossima riusciremo a ripetere la stessa prestazione. Ma non sarà facile. Scafati ha
dimostrato di essere una formazione forte e tecnicamente molto valida, ma noi abbiamo una voglia incredibile
di riuscire a portare a casa una vittoria importante. Dopo i tanti infortuni subiti, finalmente sto ritrovando la
migliore condizione, e sono pronto a dare una mano decisiva ai miei compagni per vincere questo atteso e
sentito derby”.
Note – Josh Mayo, playmaker della Gevi Napoli Basket, è ex della gara. Il giocatore americano, infatti, ha
giocato a Scafati nella stagione 2015-2016.
Media – Il match sarà trasmesso in diretta su LNP Pass. Sarà inoltre possibile seguire l’incontro in differita
sull’emittente regionale Telecaprisport, TV Ufficiale della Gevi Napoli Basket, sul digitale terrestre canale
numero 74. Gli aggiornamenti in diretta sulla gara saranno pubblicati sulla pagina Facebook ufficiale della
Generazione Vincente Napoli Basket.
QUI SCAFATI
Alessandro Finelli (capo allenatore) – “Siamo soddisfatti del buon momento che stiamo attraversando. Le
buone prestazioni alimentano la fiducia, l’autostima e la conoscenza all’interno del gruppo. Da inizio stagione
ad oggi abbiamo dovuto affrontare diverse problematiche, come l’infortunio e la contagiosità al Covid-19 di
Cucci, l’infortunio patito da Marino, quello di Culpepper e poi la sua sostituzione: tutte situazioni che hanno
fatto nascere un senso di emergenza nel gruppo, stimolato a trovare quelle risorse che hanno poi permesso una
evoluzione tecnica, tattica e mentale. Elementi che poi ci hanno aiutato ad alzare l’asticella in partite
importanti come quella che ci attende ora a Napoli e che ci attenderanno nelle prossime fasi e competizioni.
Napoli è la squadra favorita alla vittoria finale, costruita con atleti che hanno giocato in Serie A, dotata di
atletismo e taglia fisica importante nei lunghi, come Parks, Lombardi, Zerini e Iannuzzi, per cui sarà
fondamentale l’impatto difensivo, il tagliafuori ed il controllo dei rimbalzi. Non va dimenticato però il talento
degli esterni, in particolare nel tiro da tre punti, con Mayo, Monaldi e Marino, la cui capacità realizzativa ha
pregiudicato il nostro successo nella gara di andata. La doppia sfida contro Napoli ci ha però fatto capire che
possiamo competere, tant’è che all’andata abbiamo comandato la gara per circa 30 minuti, prima di avere un
calo nel finale. Quindi siamo consapevoli che, facendo determinate cose, possiamo disputare una partita
concreta, dando un segnale importante al campionato ed ai nostri tifosi che sentono parecchio questa partita e
non potranno esserci sugli spalti: Napoli parte da favorita, ma noi arriveremo alla sfida con entusiasmo,
sorriso e consapevolezza nei nostri mezzi”.
Riccardo Rossato (giocatore, guardia) – “Quando arrivano i risultati, diventa più piacevole e divertente
allenarsi. Sapevamo sin dall’inizio della stagione di essere un bel gruppo, ma ora ci conosciamo molto meglio
ed abbiamo creato un bell’ambiente. Sarebbe stato bello condividere le vittorie conquistate finora con il nostro
pubblico, la loro assenza mi rammarica, ma speriamo tutti più avanti di poter giocare dinanzi a tanta gente. A
loro proveremo a dedicare la vittoria domenica contro Napoli, squadra con dieci titolari, giocatori che
farebbero le fortune di qualsiasi altro team. I tre punti chiave della formazione partenopea sono Parks, Mayo e
Marini, giocatori di un’altra categoria. All’andata siamo stati presi alla sprovvista, perché Marino era il nostro
unico playmaker e si era infortunato dopo pochi minuti. Ora però abbiamo in organico anche Palumbo, che
insieme a Jackson ci sta permettendo di sopperire al meglio all’assenza del nostro capitano. Abbiamo tutte le
carte per vincere il derby, mettendo energia e forza in difesa e la consueta organizzazione in attacco. Il derby è
sempre la partita più attesa, poi stavolta è anche uno scontro al vertice, quindi c’è ancora più gusto a giocare
questa sfida”.
Note – Nelle fila scafatesi mancherà ancora una volta l’indisponibile Marino. Sono tre gli ex della partita, due
militanti nelle fila scafatesi, uno nelle fila napoletane: l’ala piccola Musso indossò la casacca biancoazzurra
nella stagione 2011/2012 in Divisione Nazionale A, mentre l’ala grande Dincic l’ha indossata più
recentemente per ben due stagioni consecutive (2018/2019 in Serie B e nella prima parte del 2019/2020 in
Serie A2); nel roster partenopeo, il playmaker statunitense Mayo, invece, è stato a Scafati nella stagione
2015/2016 in Serie A2.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale
Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP Pass” a questo
link: https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in tempo reale saranno resi noti attraverso la
pagina Facebook ufficiale del club e tutti gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter). Inoltre, sarà
possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di
martedì 16 marzo (ore 20:40) e di mercoledì 17 marzo (ore 15:00).

GIORGIO TESI GROUP PISTOIA – ORASÌ RAVENNA

Dove: PalaCarrara, Pistoia
Quando: domenica 14 marzo, 18.00
Arbitri: Dionisi, Foti, Longobucco
Andata: 74-72
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3thFWeH
QUI PISTOIA
Michele Carrea (capo allenatore) – “Mi aspetto una partita estremamente complessa per tutta una serie di
motivi: Ravenna viene da un momento straordinario, gioca molto bene in trasferta, avendo vinto sul campo
della prima e della seconda della classe, ha trovato la quadratura del cerchio dopo aver cambiato l’identità del
roster e propone un basket aggressivo e tattico in difesa. Da parte nostra dovremo rimanere lucidi, cercando di
dettare le linee del gioco e di non fare quello che ci costringono a fare. Siamo in un momento fisicamente
buono, anche se dispiace molto per l’infortunio di Del Chiaro, che si trovava nel pieno di un percorso di
crescita importante, mentre a livello mentale è vero che veniamo da due vittorie ma abbiamo visto sulla nostra
pelle che gestire l’andamento schizofrenico del campionato non è facile. Mi aspetto dunque una prova di
grande sostanza dai ragazzi”.
Lorenzo Saccaggi (giocatore) – “Per noi è una partita fondamentale in chiave classifica, ci stiamo
avvicinando alla fase più calda del campionato e non possiamo lasciare altri punti per strada. Dopo aver
cambiato un po’ l’assetto Ravenna sta facendo un ottimo percorso, rimontando il terreno perso all’inizio, per
cui dovremo stare estremamente attenti. Sarà una gara complicata perché entrambe le squadre vengono da una
striscia positiva e nessuno vorrà interromperla. Noi abbiamo reagito al momento difficile, rialzando la testa
dopo cinque sconfitte consecutive: ci servono conferme di essere sulla strada giusta”.
Note – Non sarà della partita il centro Angelo Del Chiaro, che in allenamento ha riportato una piccola frattura
composta al perone della caviglia.
Media – Diretta TV su TVL (canale 11 DT Toscana). Diretta streaming su LNP PASS. Copertura della gara
su tutti i canali social del Pistoia Basket 2000 (Instagram, Facebook, Twitter).
QUI RAVENNA
Francesco Taccetti (assistant coach) – “Arriva l’ennesima trasferta di questo periodo, una sorta di ‘living on
the road’ per la nostra squadra. Affronteremo una formazione che da quando ha inserito Fletcher – che ha
esordito proprio contro di noi nella partita d’andata – ha trovato dei riferimenti ben precisi in campo a livello
tecnico e ha incrementato una fisicità che era già importante. Oltre ad avere un reparto esterni completo,
Pistoia vanta anche una versatilità nel reparto dei lunghi a cui dovremo prestare molta attenzione. Noi stiamo
vivendo un buon momento, il nostro percorso di consolidamento è ancora lungo e il poco tempo a
disposizione per preparare queste partite ci richiederà di compiere un ulteriore passo avanti soprattutto
nell’approccio mentale”.
Matic Rebec (giocatore) – “Questo mio primo mese a Ravenna è stato sicuramente molto impegnativo,
abbiamo giocato tante partite, molte delle quali in trasferta. Ho però trovato un bell’ambiente e stiamo
lavorando bene per solidificare la nostra chimica di squadra. Domenica ci aspetta un’altra partita dura, ma se
saremo bravi a seguire le indicazioni del coach potremo sicuramente competere anche a Pistoia”.
Note – Prima assoluta per il Basket Ravenna al PalaCarrara. Ex di giornata è il giallorosso Daniele Cinciarini,
che ha giocato con la maglia di Pistoia nella stagione 2014/15.
Media – La gara sarà tramessa in diretta streaming su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/).
Aggiornamenti in tempo reale sui profili social dell’OraSì Basket Ravenna alla fine di ogni quarto (Facebook,
Instagram, Whatsapp).

STELLA AZZURRA ROMA – BENACQUISTA LATINA

Dove: PalaCoccia, Veroli (Fr)
Quando: domenica 14 marzo, 18.00
Arbitri: Caforio, Barbiero, Praticò
Andata: 66-70
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3laQh9t
QUI STELLA AZZURRA ROMA
Fabio Micheletto (assistente allenatore) – “Siamo molto motivati per questa partita perché giochiamo contro
una squadra molto vicina a noi in classifica. In questa settimana di allenamenti ci siamo concentrati molto su
noi stessi, valorizzando le nostre qualità e cercando di lavorare sugli errori commessi nelle giornate
precedenti. Vogliamo che l’esito di questa partita dipenda solo da noi stessi e soprattutto dall’atteggiamento
ed intensità che proporremo nella nostra metà campo difensiva”.
Note – Nessuna nota da segnalare.
Media – Diretta in streaming su LNP PASS. Copertura della gara sui canali social della Stella Azzurra Roma
(Instagram, Facebook, Twitter ed aggiornamenti in tempo reale sul canale Telegram).
QUI LATINA
Davide Raucci (giocatore, capitano) – “Abbiamo molta voglia di tornare a giocare dopo questo lungo
periodo in cui non abbiamo disputato partite, anche perché ne abbiamo molte piuttosto importanti da
recuperare in questo momento decisivo della stagione. Abbiamo aggiunto un giocatore di grande esperienza,
Aka (Fall, ndr) che ci darà sicuramente una grande mano, ed era questo il nostro obiettivo. Motivo in più per
cui stiamo aspettando di poterci misurare con qualche avversario. Domenica sfideremo la Stella Azzurra e ci
troveremo di fronte una squadra sicuramente diversa rispetto a quella che abbiamo affrontato a gennaio nella
partita di andata. Nel roster hanno inserito due giocatori validissimi, Rullo e Marcius, che al grande atletismo
dei ragazzi giovani, che fanno parte di un bellissimo progetto che spero possa far bene alla pallacanestro
italiana, hanno aggiunto un buon reparto di esperienza e profonda conoscenza di questa categoria. Non sarà
una partita facile perché noi veniamo da un periodo di fermo, e il ritmo partita è sicuramente un dato
importantissimo in questo sport, mentre loro hanno continuato a giocare e non c’è dubbio che siano
migliorati. Ci servirà una grande motivazione per ottenere una vittoria che possa incrementare l’entusiasmo.
Giocheremo in casa loro e in esterna non è mai facile, anche se senza il pubblico l’effetto trasferta si sente
meno, comunque non è il nostro campo, non abbiamo i nostri riferimenti, quindi dovremo essere bravi e
concentrati, ognuno pronto a trovare dentro di sé il proprio ritmo”.
Note – Partita a porte chiuse. Benetti assente per infortunio. L’utilizzo di Passera sarà valutato all’ultimo sulla
base delle condizioni del giocatore. Ex dell’incontro Aristide Mouaha, coach Di Francesco (assistente
allenatore della Stella Azzurra) e Roberto Rullo.
Media – La partita potrà essere seguita in diretta video in streaming, anche su dispositivi mobili, su LNP Pass.
Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della Società.

Commenta