Zerini: Era una partita trappola. Felice di come abbiamo risposto alle avversità di serata

Zerini: Era una partita trappola. Felice di come abbiamo risposto alle avversità di serata

Le parole del lungo di Brescia autore di una doppia doppia da 12 punti e 10 rimbalzi

Andrea Zerini, con 12 punti e 10 rimbalzi, è stato tra i protagonisti della vittoria in rimonta della Germani Brescia contro la VL Pesaro.
Queste le sue parole post partita a Il Giornale di Brescia.

“Sono veramente molto felice di come abbiamo risposto come squadra alle avversità di serata. Questo è quello che mi preme di più, poi a volte si finisce in doppia cifra, a volte con la “virgola”: conta il successo finale. Dopo una brutta partenza siamo riusciti a raddrizzarla. Dopo una brutta partenza siamo riusciti a raddrizzarla. Questa era potenzialmente una partita trappola: abbiamo avuto davvero pochissimi giorni per prepararla tutti al completo. Tutto è bene quel che finisce bene e contava più di tutto riuscire a portarla a casa per metterci al riparo da chi c’è dietro e tenere nel mirino chi è davanti. Se era più partita spartiacque questa o lo sarà di più quella con Trento? A questo punto ogni partita è decisiva e può significare qualcosa”.

Commenta