Zenit, sfatato il tabù casalingo: ASVEL al quarto ko consecutivo

Zenit, sfatato il tabù casalingo: ASVEL al quarto ko consecutivo

I russi conquistano la prima vittoria casalinga della stagione europea, imponendosi per 75-70

Primo storico successo casalingo in EuroLeague per lo Zenit San Pietroburgo, che confermata la fiducia a coach Plaza batte l’ASVEL Villeurbanne per 75-70.

Dopo un avvio di marca russa, i francesi sembrano svoltare nel finale di primo tempo, quando piazzano un parziale di 12-0. Lo Zenit però risponde nel terzo quarto con le triple di Renfroe, Hollins e Ponitka, controllando poi nel finale con i canestri dell’ex Partizan.

16 per Renfroe, con 8 assist, con Ayon che ne aggiunge 14; nessuno in doppia cifra in casa ASVEL, con Jean-Charles che chiude a 8 punti e 9 rimbalzi.

Commenta