Zenit, anche Kazan è tabù: Baron e Brown fanno volare la Stella Rossa

Zenit, anche Kazan è tabù: Baron e Brown fanno volare la Stella Rossa

Serbi corsari per 65-58.

Vittoria numero 7 nella stagione europea per la Stella Rossa Belgrado, che sbanca il parquet di Kazan con un gran secondo tempo difensivo, concedendo allo Zenit solo 18 nella ripresa.

I russi pagano un pessimo 18/58 dal campo, mandando in doppia cifra solo Hollins (14) e Thomas (11), mentre il successo dei serbi porta in calce la firma di Baron (26 con 5/6 da tre) e Lorenzo Brown, che chiude con 18 punti, 9 rimbalzi e 6 assist.

Commenta