Zach LaVine: Quest’anno non eravamo forti come pensavamo di essere

LaVine vuole essere un leader dei nuovi Bulls

Zach LaVine spera di essere un leader dei nuovi Chicago Bulls che hanno scelto Arturas Karnisovas come vicepresidente.

“Bisogna avere degli obiettivi. Noi li avevamo quest’anno ma non li abbiamo raggiunti. Non eravamo così forti come pensavamo di essere. Non abbiamo giocato come avremmo potuto” ha aggiunto la guardia. “La cosa più importante per me è arrivare in palestra tutti con lo stesso obiettivo”.

Fonte: ESPN.

Commenta