Zach LaVine: Pensavamo di essere forti, e invece….

LaVine stava viaggiando con 25.5 punti a partita prima della sospensione, suo massimo in carriera

Durante una lunga intervista con Hoopshype, Zach LaVine parla delle sue speranze per la prossima offseason dei Chicago Bulls.
“Spero solo che tutti siano disposti e pronti a sacrificare qualcosa. A volte devi essere in grado di sacrificarti per arrivare a quello che vuoi, che siano i tuoi numeri o cose del genere. Spero che tutti stiano lavorando duramente in palestra e provando a migliorare. Questo è l’aspetto più importante per arrivare al successo. Almeno per me, tutto viene sempre dal duro lavoro. Continuerò a farlo e spero che torneremo tutti pronti a concentrarci.

Abbiamo approcciato quest’anno pensando di essere già forti, e invece non lo eravamo. Non avevamo la chimica, non avevamo la giusta mentalità. Siamo rimasti un po’scioccati; pensavamo che avremmo fatto davvero bene e invece non è andata così. Dobbiamo riscattarci e dimostrare il nostro valore”

Fonte: Hoops Hype.

Commenta