Zach LaVine non ha dubbi, l’anno prossimo playoff ‘automatici’ se non ci saranno gravi infortuni

Zach LaVine non ha dubbi, l’anno prossimo playoff ‘automatici’ se non ci saranno gravi infortuni

L'ex UCLA ha chiuso il suo 2018/19 con medie di 23.7 punti, 4.7 rimbalzi e 4.5 assist

Zach LaVine parla con K.C. Johnson della stagione appena conclusa: “Penso di aver disputato un’annata molto buona, ma senza ottenere i premi che vorrei, come l’ASG o un posto negli All-NBA teams. Questo perch√® non siamo stati un team vincente, dobbiamo mettere le vittorie al primo posto”

Sul suo contratto (78 milioni in 4 anni): “Ora sembra che sia diventato un contratto buono, giusto?”

Poi il reporter gli chiede delle prospettive del team al completo per la prossima stagione, la guardia risponde dicendo che senza infortuni i playoff saranno ‘automatici’….

[pb-player id=”61498″]

L’ex UCLA ha chiuso il suo 2018/19 con medie di 23.7 punti, 4.7 rimbalzi e 4.5 assist, tirando il 46% dal campo ed il 37% da tre

Fonte: K.C.Johnson.

Commenta