XXX Universiade di Napoli: Italia nel Girone D con Canada, Germania e Norvegia

XXX Universiade di Napoli: Italia nel Girone D con Canada, Germania e Norvegia

Dal 4 all’11 luglio il Torneo maschile di pallacanestro

Si avvicina spedito l’esordio della Nazionale Universitaria dell’Universiade di Napoli 2019. Nata con il prezioso supporto dell’Università Luiss Guido Carli e dell’Aeronautica Militare, la selezione Azzurra allenata da Andrea Paccariè sarà protagonista dal 4 all’11 luglio nel torneo maschile di pallacanestro. Nella prima fase l’Italbasket affronterà Canada, Germania e Norvegia. Dall’8 all’11 luglio la seconda fase, con la Finalissima in programma al PalaDelMauro di Avellino.

Gli Azzurri, in raduno nel Centro Sportivo di Vigna di Valle, a Roma, fino al 29 giugno, in fase di preparazione saranno impegnati anche in due amichevoli, contro la Croazia (il 30 giugno, al PalaBarbuto di Napoli) e contro gli Stati Uniti (1° luglio, presso la base NATO di Napoli).

Quella di Napoli è l’edizione numero 30 dell’Universiade. La prima, nel 1959, fu disputata a Torino, con l’Italbasket maschile che si spinse fino alla medaglia d’Argento. Altre due medaglie sono arrivate dalla Nazionale femminile: Oro nella XVIII Universiade a Fukuoka, in Giappone (1995), e Argento nella XXII Universiade a Taegu, Corea del Sud (2003).

Queste le parole del presidente FIP Giovanni Petrucci: “Il valore dell’Universiade di Napoli è enorme. I numeri degli atleti e delle Nazioni partecipanti, il coinvolgimento di tutto il territorio campano, la possente macchina organizzativa, l’eccezionale quantità di volontari impegnati, sono tutti aspetti che sottolineano l’importanza di quella che è la più grande manifestazione sportiva italiana dopo l’Olimpiade invernale di Torino 2006. Il basket non poteva mancare. La stretta sinergia fra FIP, Luiss e Aeronautica Militare ha dato corpo ad una Nazionale che si farà sicuramente onore nel torneo. Le scelte tecniche sono state concordate con il CT Meo Sacchetti e con il Direttore Tecnico Federale Andrea Capobianco, a conferma di quanto questo evento sia centrale per la Federazione. Ad Andrea Paccariè, coach di indubbia esperienza e che già ha raggiunto in passato ottimi traguardi con la Nazionale Militare, a tutto il suo staff e ai giocatori dell’Universitaria, va il mio più sincero in bocca al lupo per il Torneo di Napoli”.

“La partecipazione dei nostri studenti-atleti con la maglia della Nazionale Italiana alle Universiadi di Napoli è il coronamento di un progetto cominciato venti anni fa quando abbiamo fondato l’Associazione Sportiva Luiss” dichiara il Presidente Luigi Abete, che prosegue: “Leonardo, Francesco ed Eugenio, come anche la schermitrice Rebecca, impegnata nella sciabola, saranno in questo importante evento gli ambasciatori della Luiss, Ateneo sempre più attento ad instillare negli studenti i valori dello sport, ovvero sacrificio, rispetto e collaborazione, insieme a quelli dell’impegno e della dedizione nello studio”.

Così il CT Meo Sacchetti: “Per i giocatori della Nazionale Universitaria il torneo di Napoli sarà un’occasione di crescita fondamentale. Non solo sotto il punto di vista tecnico, dato che affronteranno ottime selezioni già dal Girone eliminatorio. Ma anche perché indosseranno la maglia Azzurra in una manifestazione straordinaria. Dovranno caricarsi di responsabilità, consapevoli di rappresentare la Nazione in un contesto internazionale. Il bagaglio d’esperienza, tanto umano quanto sportivo, che avranno acquisito al termine dell’Universiade, contribuirà fortemente alla loro crescita individuale”.

Gli Azzurri

Eugenio Beretta (1996, 205, A/C, Pallacanestro Palestrina, Università Luiss Guido Carli)

Valerio Cucci (1995, 200, A/C, Benacquista Latina, Università UniMarconi)

Mattia Da Campo (1997, 197, G, Seattle Redhawks – USA, University of Seattle)

Victor Demetrio (1995, 206, C, Levitec Huesca -SPA, Ohio Valley University)

Daniele Fiorucci (1999, 200, A, Pallacanestro Palestrina, Università Roma Tre)

Francesco Gellera Malvolti (1997, 206, A, Luiss Roma, Università Luiss Guido Carli)

Alessandro Grande (1994, 182, P, Paffoni Omegna, Università UniPegaso)

Andrea Longobardi (1994, 200, A, Basket Scauri, Università UniPegaso)

Bruno Mascolo (1996, 190, G, Aurora Basket Jesi, Università Vanvitelli)

Leonardo Marcon (1995, 188, G, Luiss Guido Carli)

Alessandro Morgillo (1999, 204, A/C, Goldengas Senigallia, Università Federico II)

Federico Mussini (1996, 188, P, Grissin Bon Reggio Emilia, University of St Johns)

Andrea Picarelli (1996, 196, G, Hertz Cagliari, Università UniPegaso)

Gianpaolo Riccio (1996, 195, G, Ave Maria University Gyrenes – USA)

Riccardo Visconti (1998, 197, G/A, Pompea Mantova, Università UniVerona)

Lo staff

Capo Delegazione: Maurizio Bertea

Direttore Tecnico Federale: Andrea Capobianco

Capo Allenatore: Andrea Paccariè

Assistenti: Massimo Riccardo Esposito, Lorenzo Moretti

Preparatore Fisico: Michele Moretti

Ortopedico: Stefano Pecchia

Fisioterapista: Davide Becchio

Fonte: Ufficio Stampa Luiss.

Commenta