Wilson Chandler rilascia un comunicato in seguito alla sospensione

Wilson Chandler rilascia un comunicato in seguito alla sospensione

Chandler afferma che non era a conoscenza del fatto che l'Ipamorelin fosse proibito dalla NBA

Wilson Chandler ha rilasciato un comunicato a ESPN in seguito alla sospensione di 25 partite per aver violato il regolamento anti-doping della NBA.

“Durante la riabilitazione, prima di firmare con i Nets, mi era stato prescritto un trattamento che includeva piccole dosi di una sostanza recentemente aggiunta alla lista delle sostanze proibite dalla NBA. Non sapevo che quella sostanza fosse proibita, così come non ne era a conoscenza il dottore. Mi assumo la responsabilità di quanto accaduto e chiedo scusa ai miei compagni di squadra, allenatori, dirigenti e tifosi dei Nets per questo errore. Continuerò a lavorare duro per prepararmi in vista della prossima stagione.”

Fonte: Adrian Wojnarowski.

Commenta