Westermann e Milaknis spengono il Maccabi, lo Zalgiris si conferma vivo in zona playoff

Courtesy of Getty Images
Courtesy of Getty Images

I lituani conquistano la quarta vittoria nelle ultime cinque partite vincendo una partita che hanno praticamente sempre condotto

Quarto successo nelle ultime cinque partite per lo Zalgiris , così la squadra di Sarunas Jasikevicius si conferma più che mai viva per prendersi un posto all’interno delle prime otto. Battuto 80-73 il Maccabi Tel Aviv in una gara praticamente sempre condotta dai padroni di casa, spesso e volentieri avanti in doppia cifra.

 

Scatto decisivo tra secondo e terzo periodo, i lituani prendono il largo grazie alla solita sostanza di Brandon Davies (13 punti e 5 rimbalzi) ben coadiuvato da Aaron White (12 punti e 7 rimbalzi).

 

Maccabi non è sparring partner, però, visto che gli israeliani arrivano comunque dal successo sul Khimki. Piccolo momento di rilassatezza lituano e Michael Roll ispira la rimonta prima mettendosi in proprio poi servendo l’assist per il primo canestro di Alex Tyus che vale il 59-55. Maccabi trascinato anche dai canestri di Scottie Wilbekin (20 punti, 4/9 da tre) e Johnny O’Bryant (18 punti). Ma la reazione dello Zalgiris è veemente: prima il primo canestro dal campo di Leo Westermann (che alla fine chiuderà in doppia cifra con 3/5 da tre punti) poi la bomba di Arturas Milaknis miglior marcatore di casa (16 punti con 4/6 da tre). Lo Zalgiris torna in doppia cifra, Roll prova l’estrema rimonta ma i lituani possono festeggiare.

 

[pb-game id=” 388782″]

Commenta