Westbrook prende in giro Beverley dopo i 47 punti di Harden: Non può difendere su nessuno

Westbrook duro contro Beverley: Corre senza fare nulla. Tutta quella confusione per prendersene 47

Russell Westbrook ha preso in giro Patrick Beverley dopo la vittoria degli Houston Rockets sui Los Angeles Clippers.
Harden ha segnato 47 punti trascinando Houston al successo.

“Pat Beverley…come se giocasse bene in difesa” ha detto Westbrook. “Non può difendere su nessuno. Corre senza fare nulla. Tutta quella confusione per prendersene 47”.

Beverley ha preferito non commentare.
“Non iniziamo. Non voglio parlarne” ha detto l’esterno dei Clippers. “Ho preso un tecnico perché ho guardato l’arbitro. Forse l’ho guardato troppo a lungo. Siamo arrivati al punto che in NBA non puoi fissare nessuno” ha continuato Beverley. “Lavoriamo duro per prepararci alle partite e poi le partite vengono decise dagli arbitri e dai liberi. Non penso sia giusto. Meritiamo di più, i tifosi meritano di più. E la gente che paga per vederci, meritano di più”.

Fonte: ESPN.

Commenta