Warriors, Steve Kerr ritiene che il rookie Eric Paschall sia pronto per un posto in rotazione

Paschall è stato scelto dai Warriors al n.41 nello scorso Draft

Si è già parlato moltissimo del buco in ala piccola dei Golden State Warriors, che non hanno un giocatore affermato nel ruolo.
Il titolare almeno inizialmente sarà Glenn Robinson III, ma Steve Kerr si aspetta molto anche da Eric Paschall: “E’un rookie maturo, con un corpo da NBA. Molti quando arrivano in NBA non hanno la forza fisica necessaria per stare in campo, ma Eric è avanti da questo punto di vista. Può difendere su più ruoli ed ha una grande etica lavorativa. Giocherà parecchio quest’anno, siamo molto entusiasti di lui”

In preseason l’ex Villanova ha realizzato 9.4 punti e preso 3.6 rimbalzi a partita.

Fonte: NBC Sports.

Commenta