Warriors: il -33 è il peggior risultato dell’era Kerr alla Oracle Arena. “Siamo stati imbarazzanti”

Warriors: il -33 è il peggior risultato dell’era Kerr alla Oracle Arena. “Siamo stati imbarazzanti”

Kerr analizza la sconfitta casalinga contro i Celtics

I Golden State Warriors hanno perso di 33 alla Oracle Arena contro i Boston Celtics .

Si tratta della peggiore sconfitta casalinga dell’era Steve Kerr.

“Dall’inizio della partita non abbiamo lottato. In tre minuti siamo finiti 11-0. E sembrava stessimo facendo jogging in campo. Non puoi giocare a pallacanestro facendo jogging. Devi correre. I tagli devono essere rapidi. Devi dare tutto in campo. E noi non abbiamo dato tutto. E’ stato imbarazzante” ha detto Kerr.

I Golden State Warriors hanno perso cinque delle ultime otto partite.

“Io devo essere certo che la squadra sia in una posizione per avere successo. E tutto parte dalla passione, dalla rabbia, dall’intensità. E niente di tutto questo c’è stato stanotte”.

La partita è finita 128-95.

Fonte: ESPN.

Commenta