Walton: Antetokounmpo è il modello da seguire per Marvin Bagley III

I Kings hanno grandi progetti per l'ala scelta al N.2 nel Draft 2018

Luke Walton, coach dei Kings, parla di Marvin Bagley III, power forward al secondo anno che di recente è tornata in campo dopo un infortunio.

“Il suo tiro da fuori va bene, ma per ora vogliamo che trovi la sua dimensione da 4 nel nostro playbook. Giocando con Holmes lui è il 4, e quindi per ogni schema che chiamiamo deve essere in un determinato posto, e fare sempre diverse letture”

Il piano per il suo sviluppo però è ben più ambizioso: “Vogliamo che sia libero in campo. Per ora giocherà in una posizione, ma nel tempo cercheremo di fargli fare qualsiasi ruolo, di giocare dall’1 al 5, come fa Giannis a Milwaukee”

Da parte sua l’ex Duke non ha problemi a seguire le direttive: “Posso fare qualsiasi cosa serva al team, posso giocare in qualsiasi posizione, sono un giocatore da ‘positionless’ basket. Che sia il 5, il 4 o il 3 non ci sono problemi, proverò ad adeguarmi, ad imparare ed a svolgere il compito al meglio”

In 7 partite Bagley III ha messo insieme medie di 13.4 punti e 7.4 rimbalzi, tirando con un rivedibile 44% dal campo, il 30% da tre ed il 76% ai liberi.

Fonte: Sacramento Bee.

Commenta