Walter De Raffaele: Uno dei nostri obiettivi sarà cercare di mantenere il gruppo

Walter De Raffaele: Uno dei nostri obiettivi sarà cercare di mantenere il gruppo

Il coach della Reyer Venezia: Come hanno detto anche i dirigenti della Virtus Bologna lo scudetto va assegnato a medici e infermieri

Dalle colonne de Il Gazzettino il coach di Umana Reyer Venezia , Walter De Raffaele, analizza presente e futuro.

SULLO SCUDETTO

«Come hanno detto anche i dirigenti della Virtus Bologna lo scudetto va assegnato a medici e infermieri. Aggiungerei anche tutti  coloro che mandano avanti la quotidianità del Paese. Sportivamente capisco lo stato d’animo di chi ha lavorato ed è stato in testa per tutta la stagione.  Non spetta a me decidere. Ci sono organi preposti che, come fatto finora, prenderanno le decisioni giuste».

SULLA PROSSIMA STAGIONE

«Uno dei nostri obiettivi sarà cercare di mantenere un gruppo perché la conoscenza reciproca  è fondamentale. La prossima non  sarà  una stagione normale anche se tutti speriamo che sia una stagione di rinascita. Mi auguro che la gente possa ritornare a essere felice di andare al  palasport, magari ci saranno tornei che a inizio stagione coinvolgeranno tutte le squadre».

Commenta