Vucinic: Vedremo le decisioni che saranno prese nelle prossime ore

Vucinic: Vedremo le decisioni che saranno prese nelle prossime ore

Commento sibillino per il coach di Sidigas Avellino dopo il ko con Alma Trieste al PalaDelMauro

Il sito di Sidigas Avellino riporta le parole di Nenad Vucinic a fine gara dopo il ko con Alma Trieste: «Risultato chiaramente deludente per noi, dopo una performance solida specialmente nella prima metà della gara. Abbiamo fatto fatica a portarla a casa ma, nonostante questo i giocatori non hanno niente da recriminarsi e questa sera hanno messo tutto l’impegno possibile. I rimbalzi offensivi sono stati un problema nella prima frazione, così come avremmo potuto fare meglio ai liberi. Trieste dal canto suo ha messo a segno tiri importanti nel secondo tempo».

«E’una sconfitta che fa molto male, soprattutto perché avevamo concretamente la chance di vincerla: avevamo bisogno di questi 2 punti, che non siamo riusciti a conquistare la settimana scorsa. Siamo tutti al corrente della difficile situazione in classifica: lottiamo per i playoff insieme a molte altre squadre che sono agguerrite. La nostra difesa stasera è stata solida per tutti i 40 minuti ma di fronte avevamo un avversario dalle grandi capacità offensive: il campionato non è ancora finito, mancano 5 partite e siamo ancora in corsa per raggiungere l’obiettivo playoff».

Il sito ottopagine.it riporta però anche questo commento sibillino finale: «Sappiamo la classifica, la reazione del pubblico è chiara. Capisco la rabbia dei nostri tifosi. Vedremo le decisioni che saranno prese nelle prossime ore».

Secondo sportavellino.it Nenad Vucinic avrebbe detto no ad ipotesi di dimissioni: «Non credo che il nostro campionato sia finito e siamo in lotta per i playoff: non sono il tipo che molla e lotterò per quanto di buono possiamo ancora raggiungere».

Commenta