Vucinic: “Grinta e spirito. Grazie alla squadra e ai tifosi”

Vucinic: “Grinta e spirito. Grazie alla squadra e ai tifosi”

L'analisi del coach della Sidigas Avellino dopo il successo ottenuto contro Milano

“Abbiamo messo sul ptutto la grinta possibile e tutto lo spirito che abbiamo. E voglio ringraziare il nostro  capitano Lollo D’Ercole perché ha voluto giocare nonostante un bel po’di dolore alla schiena. Nel 2019 ci aspettano altri impegni importanti tra campionato e Champions, dove dobbiamo conquistare il passaggio al turno successivo. Speriamo la società riesca a sbloccare la situazione, per poter magari avere qualcun altro da aggiungere alle rotazioni. Io penso che il leader di questa squadra sia Filloy, ha tanta esperienza e capisce questo gioco meglio di tutti, me incluso probabilmente. Sykes? Sta giocando molto bene e deve continuare così. Nelle ultime due settimane è stato molto bravo. Ho conquistato il pubblico? Non credo che il focus debba essere su di me ma sulla squadra che sta facendo cose importanti. Grazie ai tifosi che in un momento difficile hanno deciso di starci vicini, oggi erano in tanti e ci hanno dato una grande mano. Come ha fatto la squadra a cambiare marcia? Il basket è uno sport di volontà e senza volontà non si va da nessuna parte. Non stiamo facendo tanto di diverso, ma abbiamo gli occhi giusti”.

Commenta