Vitucci: Siamo innanzitutto una squadra

Vitucci: Siamo innanzitutto una squadra

Le parole del coach di Happy Casa Brindisi: Siamo una squadra che si allena volentieri

Frank Vitucci, coach della Happy Casa Brindisi, analizza il momento per l’inserto Puglia&Basilicata de La Gazzetta dello Sport: «Siamo innanzitutto una squadra; un gruppo che sta dimostrando di saper giocare assieme, dove ognuno ha un suo ruolo e ogni componente lavora per il proprio compagno. Siamo una squadra che si allena volentieri, con intensità, che vuole e può crescere, un gruppo che vuole essere conscio di uscire dal campo, che si vinca o che si perda, di aver dato tutto».

Commenta