Virtus e Fortitudo: il derby di Bologna vale 250mila euro

Virtus e Fortitudo: il derby di Bologna vale 250mila euro

L’indotto della classica di Basket City generato da Nomisma.

Secondo uno studio di Nomina, riportato dal Resto del Carlino, il derby tra Virtus e Fortitudo Bologna è in grado di generare un indotto di 250mila euro, sommando biglietti, merchandising, bevande, cibo e coreografie.

“Sono due squadre che funzionano, richiamando molta gente sugli spalti”, ha commentato l’ad di Nomisma Luca Dondi. “Ne beneficiano in tanti: su tutti le società che vendono più biglietti e gli esercizi commerciali della zona che staccano più scontrini. C’è un ritorno di immagine importante, che farà bene alla reputazione della città. Vendere qualche biglietto o delle birre in più è un fenomeno che si esaurisce in un pomeriggio, invece riportare Bologna sulla mappa d’Europa come punto di riferimento sportivo è tutt’altra cosa”.

Fonte: Resto del Carlino.

Commenta