Virtus Bologna: con una pioggia di assist si qualifica matematicamente alla Final Eight

Virtus Bologna: con una pioggia di assist si qualifica matematicamente alla Final Eight

Riprende la corsa della capolista Segafredo Virtus Bologna dopo lo stop a Cremona

Riprende la corsa della capolista Segafredo Virtus Bologna dopo lo stop a Cremona.

La squadra di Djordjevic batte la Happy Casa Brindisi con il punteggio di 99 a 87 e si qualifica matematicamente alla prossima Final Eight 2020 a Pesaro.

Seconda prestazione al tiro della stagione per la Segafredo che grazie al 36 su 64 dal campo chiude per la quinta volta con il 50% o meglio al tiro.

Il 56.3% di ieri è secondo soltanto alla percentuale realizzata contro la Oriora Pistoia alla seconda giornata quando la Virtus tirò con il 56.7%

Miglior prestazione in stagione dalla lunga distanza per Bologna che realizza 14 triple su 31 tentativi per una percentuale del 45.2%, record precedente era il 41.7% con cui aveva tirato nella gara contro Varese.

Anche le 14 triple sono record stagionale, soltanto in due occasioni la Segafredo è andata in doppia cifra per tiri da tre realizzati, ieri e nella gara contro Varese.

I 27 assist messi a referto nell’anticipo di Sabato dalla Virtus sono il nuovo record societario e terza prestazione in questo campionato dopo i 29 di Sassari contro Reggio Emilia e 28 di Milano contro Trieste.

Bologna è leader nella classifica degli assist con una media di 20.6 a partita, unica squadra sopra i 20 di media.

Sono giocatori della Virtus Bologna due dei top five per media assist in stagione: Markovic con 5.9 di media è terzo e Teodosic è quarto con 5.8

Per la seconda volta in questa stagione la Virtus Bologna chiude con una valutazione di 122, era già successo contro Varese, miglior risultato stagionale per la Segafredo.

Seconda gara nelle ultime 3 che Teodosic chiude con una doppia doppia punti e assist. Aveva segnato 15 punti con 11 assist nella gara contro Cantù e si è ripetuto questa settimana con 10 punti e 10 assist.

Miglior marcatore per la Segafredo Virtus Bologna è stato David Cournooh con 15 punti, miglior prova stagiona e prima volta in doppia cifra per la guardia di Bologna in questo campionato.

Fonte: Legabasket.

Commenta