Vincenzo Esposito: Brindisi squadra importante, un semplice errore a questi livelli può costare caro

Vincenzo Esposito: Brindisi squadra importante, un semplice errore a questi livelli può costare caro

Vincenzo Esposito, coach di Germani Brescia, commenta così il ko con Happy Casa Bridinsi

Vincenzo Esposito, coach di Germani Brescia, commenta così il ko con Happy Casa Bridinsi: «Con squadre di questo livello, un semplice errore di costa due o tre punti».

Sulla gara di Travis Trice: «Travis è un giocatore che è arrivato da dieci giorni. LBA è un campionato difficile, lui ha bisogno di tempo per mettersi in ritmo con i compagni. Gradualmente si inserirà nel pacchetto guardie e nel nostro sistema».

Sull’espulsione di Moss: «Ho visto arrivare il fischio, ma non ho visto. Non so cosa dire. Hanno scelto un metro sulle proteste e sui tecnici: non credo che la gara sia andata in una certa direzione per la mancanza di Moss. Abbiamo altri giocatori, e comunque anche lui era in difficoltà contro il fisico dei loro giocatori in quel ruolo. Sono una squadra 6+6, importante».

Su Ken Horton: «Ha dato una mano in difesa, ha faticato di più in attacco. Ci sta dopo un rientro da infortunio».

Commenta