Verona, lettera aperta del Presidente Gianluigi Pedrollo

Verona, lettera aperta del Presidente Gianluigi Pedrollo

La lettera di Pedrollo dopo che la stagione è stata considerata conclusa

Le recenti comunicazioni della Federazione Italiana Pallacanestro emanate in data 7 aprile, di fatto, chiudono le varie attività sportive delle singole per la stagione sportiva 2019-2020.

Mai, avrei pensato, di dover chiudere una stagione con una lettera, senza un incontro, una stretta di mano come piace a me. Un semplice segno che però vuole dire tanto, vuole dire esserci, vuole dire rispetto e gratitudine.

Abbiamo vissuto una stagione che, voltandoci e riguardandola, ci ha emozionato e ci ha fatto crescere. Un campionato che ci ha messo davanti difficoltà, momenti delicati ai quali tutti abbiamo dedicato tempo, energie e concentrazione per risolverli. Ci eravamo risollevati, avevamo ripreso a correre con i risultati, avevamo ricreato quell’entusiasmo che la città di Verona e tutta la Scaligera Basket cercavano da tanto tempo. Poi lo stop. Forzato ed imposto, ma per il bene del nostro Paese e per tutti i cittadini.

Voglio ringraziare atleti, staff, collaboratori ma anche sponsor e tutti i tifosi. Insieme abbiamo giocato da grande squadra, insieme abbiamo trovato energie e stimoli perchè, prima di tutto, la Scaligera Basket per tutti noi è anche passione ed emozioni.

Ora il nostro General Manager, Alessandro Giuliani assieme al suo staff, definirà le modalità di conclusione della stagione sportiva ma a tutti voi voglio lanciare un assist, un invito a rimanere coesi ed uniti per ripartire con un grande spirito di condivisione.

Gianluigi Pedrollo
Presidente Scaligera Basket

Fonte: Ufficio Stampa Scaligera Verona.

Commenta