Verona cala il poker con un gran secondo tempo, Roseto si arrende

Verona cala il poker con un gran secondo tempo, Roseto si arrende

82-62 il finale

Non conosce sosta la marcia della Tezenis Verona che schianta la Sapori Veri Roseto 82-62.

Per la squadra di coach Dalmonte arriva la quarta vittoria in altrettante gare.

Per Verona, che ha deciso il match con un gran secondo tempo, 17+15 di Udom, 11 di Csandussi, 24 di Hasbrouck, 10 di Poletti.

Per Roseto 10 di Giordano, 10 di Bayehe, 10 di Lattin.

[pb-game id=”420434″]

Commenta