Venerdì 30 agosto la terza edizione del Poderosa Day

È ormai una tradizione che si va consolidando quella del Poderosa Day, che giunge quest’anno alla sua terza edizione

È ormai una tradizione che si va consolidando quella del Poderosa Day, che giunge quest’anno alla sua terza edizione. Venerdì 30 agosto a partire dalle ore 19.15, il Campo dei Tigli, culla del basket veregrense, accenderà le luci per ospitare il passato e il presente della Poderosa. Una serata volta a rivivere lo spirito con il quale la società nacque ormai oltre un quarto di secolo fa: una squadra di amici legati dall’amore per il basket.

La novità di quest’anno è che, oltre alle vecchie glorie gialloblu, allo staff tecnico e dirigenziale e agli sponsor la partecipazione sarà aperta anche a tifosi, appassionati o semplice curiosi gialloblu. I primi cinque che ci contatteranno attraverso i nostri canali social saranno inseriti nelle squadre che si sfideranno sul cemento di via Umbria e condividere il campo con le stelle della XL EXTRALIGHT® di oggi, da capitan Matteo Palermo ai due Usa Aaron Thomas e James Thompson IV.

Una serata a base di basket, musica (con dj set ed animazione nel corso della serata) e cibo da strada (grazie ai truck di Noatri) per ricordare le origini della squadra gialloblu e lanciare la terza stagione in Serie A2 con lo stesso entusiasmo degli anni pionieristici dai quali partì una scalata che, guardandosi indietro, ha dell’incredibile. I protagonisti della serata saranno i “pionieri”, coloro che decisero di fondare la società e coloro che, negli anni, hanno vestito la casacca della Poderosa nei campionato di Promozione, Serie D e Serie C. Ma anche tutti coloro che strada facendo si sono uniti alla grande famiglia gialloblu.

Tra le vecchie glorie ci sono anche molti degli attuali dirigenti della società, che in canotta Poderosa hanno trascorso periodi più o meno lunghi della loro carriera cestistica: dal vicepresidente Riccardo Bigioni all’addetto agli arbitri Francesco Intendente (c’è già attesa per la super sfida con Davide Bonacini con in palio la canotta numero 17), passando per il responsabile marketing Dino Pizzuti, l’addetto alle statistiche Mauro Malvestiti e l’istruttore della Scuola Basket Luca Lerici. Un gruppo che proprio sotto il marchio Poderosa ha forgiato un’amicizia nel segno della palla a spicchi che, negli anni, è andata a costituire il nucleo della struttura odierna.

Ci saranno, come anticipato, anche giocatori e staff della prima squadra che si prepara ad affrontare il campionato di A2. I campioni di oggi verranno mescolati a quelli di ieri, formando delle squadre miste che si sfideranno in alcune partite di esibizione. Ma non mancheranno le sorprese nel corso della serata. Durante tutta la durate dell’evento sarà inoltre allestito un banchetto dove sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento per la nuova stagione.

Ufficio stampa Poderosa Pallacanestro Montegranaro

Fonte: Ufficio stampa Poderosa Pallacanestro Montegranaro.

Commenta