Vassilis Spanoulis: I record li guarderò a fine carriera, ora penso solo al prossimo allenamento

Vassilis Spanoulis: I record li guarderò a fine carriera, ora penso solo al prossimo allenamento

Il nuovo recordman di EuroLeague: I canestri più importanti? A volte i passaggi contano di più

Nuovo recordman in quanto a punti segnati di EuroLeague, la leggenda Vassilis Spanoulis è intervenuto a Sports24 Radio 103.3 in Grecia. Ecco alcuni passaggi.

SUL RECORD

«Non ci ho pensato alla vigilia, nè l’ho enfatizzato. Spiace per la sconfitta, per i compagni, e penso solo al prossimo allenamento. Ai record ci penserò a fine carriera».

SUI MOMENTI DELLA SUA CARRIERA

«Difficile scegliere i più importanti. Penso ai canestri che sono valsi titoli importanti. E molte volte un passaggio è più importante di un canestro».

SULL’OLYMPIACOS DI OGGI

«Già l’anno scorso abbiamo perso identità e DNA. Il club fa quello che può, noi lavoriamo per tornare ai nostri livelli degli anni scorsi».

SULLA RINUNCIA AL CAMPIONATO

«Una decisione presa dal club che supportiamo. Vediamo cosa accadrà in futuro e cosa sarà meglio per il club».

Commenta