Varese verso la rinuncia alla Basketball Champions League

Varese verso la rinuncia alla Basketball Champions League

Secondo la Prealpina, il club lombardo formalizzerà la rinuncia all’Europa nonostante l’ammissione ai preliminari della competizione FIBA.

Nonostante l’ammissione ai preliminari della Basketball Champions League, ufficializzata ieri dalla FIBA, la Openjobmetis Varese dovrebbe formalizzare nella giornata di oggi la sua rinuncia all’Europa, secondo quanto riportato da la Prealpina.

“Con una squadra molto più nuova rispetto alla stagione passata giocare la Champions sarebbe troppo rischioso” – le dichiarazioni riportate del g.m. Andrea Conti – “Per sobbarcarci il doppio impegno sarebbero occorse le risorse necessarie ad aggiungere un italiano di valore in rotazione, nella congiuntura attuale è preferibile concentrarsi solo sul campionato”.

La rinuncia di Varese (dopo quelle di Cremona e Trieste, e quella di Avellino che dovrebbe partecipare alla FIBA Europe Cup) dovrebbe aprire la strada della massima competizione FIBA alla Germani Brescia, che però potrebbe anche ricevere novità dall’EuroCup.

Commenta