Epica rimonta di Varese, Archie e Scrubb domano Sassari dopo esser stati sul -23

Epica rimonta di Varese, Archie e Scrubb domano Sassari dopo esser stati sul -23

Dominio Dinamo per due quarti e mezzo, poi la clamorosa svolta biancorossa. Per Caja l'ottava vittoria consecutiva e il bis nella seconda fase europea

Al termine di una rimonta pazzesca, la Openjobmetis Varese espugna il campo della Dinamo Sassari , ottenendo così il secondo successo consecutivo nella seconda fase di FIBA Europe Cup . 87-90 il finale di gara, con il gioco da tre punti di Dominique Archie e la tripla di Thomas Scrubb decisive nel concitato finale.

Un successo clamoroso quello dei biancorossi di Attilio Caja , se si pensa che nel terzo periodo i varesini erano sprofondati anche a -23 (67-44). Un lungo lento quello dei sardi, capaci comunque di segnare 50 punti nel primo tempo e di allungare sempre più nel terzo periodo. Tra i protagonisti Jaime Smith (19 punti)  e Dyshawn Pierre (15 punti).

 

Il canestro di Nicola Natali sul finire di terza frazione la vera scintilla. Varese alza la difesa, recupera una miriade di palloni (saranno 17 le perse di Sassari a fine gara) e approfittano anche degli attimi di nervosismo dei padroni di casa (tecnico di Jack Cooley). Così Varese va sulle ali dell’entusiasmo, Ronald Moore e Aleksa Avramovic sono concreti da fuori e con le loro penetrazioni, poi la doppia magia di Archie (con il preziosissimo rimbalzo in attacco di Tyler Cain) e Scrubb. Per una Varese che non perde più, e incamera l’ottava vittoria consecutiva tra Italia ed Europa.

 

[pb-game id=”408780″]

Commenta