Vanoli Cremona, per Ricci nuovo record personale di punti in A (27)

Vanoli Cremona, per Ricci nuovo record personale di punti in A (27)

Ora è secondo nella ciassifica dei marcatori italiani (16.1 di media)

Cremona si conferma terza forza del campionato superando a Pistoia la OriOra che subisce la sesta sconfitta consecutiva eguagliando il record negativo societario realizzato nella stagione scorsa quando perse consecutivamente 6 gare dalla giornata 3 alla 8. Per la Vanoli, invece, quinta vittoria in sei giornate. Non aveva mai iniziato cosi bene un campionato di Serie A, e per la prima volta è già in doppia cifra di punti dopo sei giornate. Record precedente erano gli 8 punti conquistati dopo 6 gare nella stagione 2014/15.

Miglior prestazione al tiro in stagione per i ragazzi di Sacchetti che grazie al 34/67 dal campo realizzano per la prima volta in stagione una percentuale oltre il 50% (50.7%). Record stagionale anche per percentuale da tre punti grazie al 45.8% realizzato ieri (11/24).

Per Giampaolo Ricci  nuovo record personale in Serie A, grazie alla prestazione da MVP realizzata ieri contro Pistoia. Quattro delle cinque migliori gare dell’ala di Cremona sono state realizzate nelle prime 6 gare di questa stagione:

2018/19 OriOra Pistoia – Vanoli Cremona 73-90 (27 punti)
2018/19 Vanoli Cremona – Red October Cantù 79-96 (20 punti)
2018/19 Virtus Segafredo Bologna -Vanoli Cremona 66-84 (16 punti)
2018/19 Dolomiti Energia Trento – Vanoli Cremona 99-104 (15 punti)
2017/18 Red October Cantù – Vanoli Cremona 97-80 (14 punti).

Per Ricci anche muovo record di tiri realizzati in una singola gara (9) e miglior valutazione personale (23). Ricci sale al secondo posto della classifica dei marcatori italiani con una media di 16.1 punti a partita, dietro solo a Pietro Aradori (16.3) e davanti a Tonut e Flaccadori (12.8).

[pb-player id=”17103″]

Fonte: Legabasket.

Commenta