NanoPress

Valencia è la prima semifinalista di EuroCup, tre serie vanno alla bella

Valencia è la prima semifinalista di EuroCup, tre serie vanno alla bella

Questo il verdetto della seconda giornata dei quarti di finale, che ci regalano tre serie in parità, e la festa “taronja”

Valencia è la prima semifinalista di EuroCup. Questo il verdetto della seconda giornata dei quarti di finale, che ci regalano tre serie in parità, e appunto la festa “taronja”.

Il Valencia di Jaume Ponsarnau prevale 56-71 alla Siemens Arena di Vilnius, bissando il successo casalingo e chiudendo la serie. Per il Rytas sono 11 di Martynas Echodas, per Valencia 18 di Mike Tobey con 7 rimbalzi, 11 di Fernando San Emeterio.

Match point casalingo sciupato per l’Unicaja Malaga, che cade 81-101 con l’Alba Berlino causa i 29 punti incassati nel quarto quarto. Alla squadra di Luis Casimiro non bastano i 15 di Giorgi Shermardini, Alba che ne ha 23 da Rokas Giedraitis. Colpo gobbo nella sua Spagna per Aito Garcia Reneses, che riporta la serie in Germania.

Allunga la serie la Lokomotiv Kuban, che dimentica il pesante ko di gara-1 e surclassa l’Unics Kazan 68-59. Per i padroni di casa sono 26 di Dmitry Kulagin, ospiti che ne hanno 19 da Errick McCollum, mvp di gara-1. Serie che torna a Kazan per la bella.

Infine, anche l’Andorra di Michele Vitali porta la serie con l’Asvel a gara-3. 98-79 il finale di una gara dove pesano i 51 punti della ripresa dei padroni di casa. Sono 17 punti per Rafa Luz, Michele Vitali ne fa 7 con 6 rimbalzi. Per l’Asvel sono 16 di Theo Maledon.

Commenta