Urlano “Hong Kong libera” alla partita dei Sixers contro una squadra cinese: espulsi dal palazzo

Urlano “Hong Kong libera” alla partita dei Sixers contro una squadra cinese: espulsi dal palazzo

La coppia cacciata dal Wells Fargo Center per aver urlato Hong Kong libera ed aver esposto due cartelloni a favore del paese asiatico

Durante la partita di preseason tra Philadelphia 76ers e Guangzhou, Sam Wachs ha urlato “Hong Kong libera”.

Per questo motivo è stato scortato fuori dal palazzo assieme alla moglie.

La coppia ha anche mostrato due cartelloni con su scritto “Free Hong Kong” e “Free HK”.

Wachs, che ha vissuto per due anni ad Hong Kong, aveva anche una maglia con su scritto “Free Hong Kong”.

Fonte: CBS Local.

Commenta