Universiadi: Italia sconfitta dalla Germania

Universiadi: Italia sconfitta dalla Germania

Gli Azzurri chiudono al terzo posto L’8 luglio contro la Cina al PalaDelMauro (ore 10.30)

Napoli. Non basta un grande cuore e la spinta del PalaBarbuto. La Nazionale Universitaria perde con la Germania 67-81, nel match che valeva l’accesso ai Quarti del Torneo di basket della trentesima edizione delle Universiadi.

Miglior marcatore Azzurro è stato Visconti con 15 punti. 14 i punti per Mussini, 10 per Longobardi.

Gli universitari chiudono così al terzo posto nel Girone D, alle spalle del Canada (3 vittorie, la terza arrivata quest’oggi contro la Norvegia per 73-65) e dei tedeschi.

Domani, domenica 7 luglio, le 16 squadre iscritte al torneo osserveranno una giornata di riposo. Lunedì di nuovo in campo per la Seconda Fase. L’Italia affronterà la Cina al PalaDelMauro di Avellino (ore 10.30), nel tabellone per le posizioni dalla nona alla sedicesima.

Il postgara di coach Paccariè: “Contro la fisicità dei tedeschi dovevamo avere corsa, velocità, ritmo. E ci siamo riusciti per tutto il primo tempo e quasi tutto il terzo periodo. Ma questo tipo di gioco costa fatica. Il tentativo di ruotare il quintetto ha funzionato a sprazzi. Ma ripeto, se una squadra come la Germania tira, sbaglia, e prende tre/quattro rimbalzi offensivi e segna, vuol dire che tira con il 100%. Mi tolgo il cappello per l’impegno e l’abnegazione che hanno avuto tutti i ragazzi. Capitare in questo Girone, con Canada e Germania, e in caso di passaggio incontrare USA e Ucraina, non può essere certo definito un sorteggio benevolo”.

Quintetto muscolare alla palla a due. Insieme a Mussini e Mascolo, in campo ci sono Cucci, Longobardi e Beretta. Arginare la fisicità tedesca è il primo punto del piano partita di coach Paccariè. Trovare punti dal perimetro è un altro aspetto fondamentale. Gli Azzurri recepiscono questo dettame come meglio non potrebbero, e infilano 5 triple equamente divise dallo starting five per il 15-6 dopo 5 minuti di gara. I tedeschi rispondono, come prevedibile, nel pitturato, e con Sengfelder (spina nel fianco con 13 punti in avvio) impattano a quota 15 a 2 minuti dallo scadere del primo periodo. Longobardi e Visconti fanno salire a 7 le triple di un quarto con tanta faccia tosta, Grande e Cucci fanno 24-21 al primo time-out lungo. Per ampi tratti l’Italia mantiene 5 punti di vantaggio, poi i tedeschi mettono la freccia con la tripla di Jallow. Dalla lunetta le due squadre rimpinguano il punteggio, e negli spogliatoi Italia e Germania ci vanno sul 38-38.
Due triple di Mussini e la penetrazione di Grande rispondono ai canestri di Jallow e Wank (46-46). A metà terzo periodo l’Italia però perde possessi e vede la Germania prendersi il maggior vantaggio dalla palla a due (46-55). Serve una scossa. La provano a dare Visconti e Da Campo, con gli 8 punti consecutivi che fanno esplodere il PalaBarbuto e rimettono a contatto l’Italia a 5 minuti dalla fine (58-59). Gli Azzurri però non vanno oltre, perché la squadra di coach Rödl ritrova un margine di sicurezza gestito fino al +14 conclusivo.

Italia-Germania 67-81 (24-21, 14-17, 10-19, 19-24)
Italia: Mussini 14 (0/4, 4/6), Grande 4 (2/4, 0/1), Da Campo 3 (1/1 da tre), Picarelli ne, Visconti 15 (1/5, 4/6), Longobardi 10 (1/2, 2/4), Marcon (0/1, 0/1), Mascolo 8 (1/6, 0/1), Cucci 8 (2/10, 1/2), Gellera 2 (1/1), Beretta 3 (0/2, 1/1), Demetrio ne. All. Paccariè
Germania: Wank 6 (1/2, 1/2), Zylka ne, Hasbargen (0/1), Richter 3 (1/1), Wimberg 7 (2/3, 0/1), Grof 4 (1/3, 0/1), Hujic (0/2 da tre), Schneider 2 (1/3, 0/2), Kratzer 3 (1/1), Sanders 9 (3/4, 1/3), Jallow 20 (6/11, 1/2), Sengfelder 27 (10/13, 1/5). All. Rödl
Tiri da due Ita 8/35, Ger 26/42; Tiri da tre Ita 13/23, Ger 4/18; Tiri liberi Ita 12/16, Ger 17/24. Rimbalzi Ita 24 (7 Mascolo e Cucci), Ger 37 (8 Schneider). Assist Ita 17 (5 Mascolo), Ger 22 (7 Wimberg).
Arbitri: Zalazar (Arg), Praksch (Hun), Salins (Lat)

Girone D
Prima giornata – 4 luglio
Germania-Norvegia 66-43 (PalaBarbuto, Napoli)
Canada-Italia 96-70 (PalaDelMauro, Avellino)
Seconda giornata – 5 luglio
Germania-Canada 61-80 (PalaJacazzi, Aversa)
Norvegia-Italia 53-70 (PalaBarbuto, Napoli)
Terza giornata – 6 luglio
Canada-Norvegia 73-65 (PalaCercola, Cercola)
Italia-Germania 67-81 (PalaBarbuto, Napoli)

Classifica
Canada 6 (3/0)
Germania 4 (2/1)
Italia 2 (1/2)
Norvegia 0 (0/3)

Le Classifiche degli altri Gironi
Tutti i risultati del torneo di basket della XXX Universiade Napoli 2019 al link https://results.universiade2019napoli.it/#/teamschedule/BKB

Girone A
Israele 6 (3/0)
Australia 4 (2/1)
Rep. Ceca 2 (1/2)
Messico 0 (0/3)

Girone B
Argentina 4 (2/1)
Lettonia 4 (2/1)
Croazia 2 (1/2)
Russia 2 (1/2)

Girone C
USA 6 (3/0)
Ucraina 4 (2/1)
Finlandia 2 (1/2)
Cina 0 (0/3)

Il programma della Seconda Fase

Quarti 1°/8° posto – 8 luglio
PalaDelMauro – Avellino
Ore 17.30 USA – Germania
Ore 20.00 Canada – Ucraina
PalaCercola – Cercola
Ore 17.30 Israele – Lettonia
Ore 20.00 Argentina – Australia

Quarti 9°/16° posto – 8 luglio
PalaDelMauro – Avellino
Ore 10.30 Italia – Cina
PalaBarbuto – Napoli
Ore 10.30 Rep. Ceca – Russia
PalaJacazzi – Aversa
Ore 10.30 Croazia – Messico
PalaCercola – Cercola
Ore 10.30 Finlandia – Norvegia

Semifinali – 9 luglio
Finali – 11 luglio

Fonte: Fip.

Commenta