Un’altra notte drammatica per i Golden State Warriors: vincono i Suns e Curry si rompe la mano

Un’altra notte drammatica per i Golden State Warriors: vincono i Suns e Curry si rompe la mano

110-121 il finale

Un’altra notte drammatica per i Golden State Warriors, che cadono 110-121 contro i Phoenix Suns e perdono Steph Curry per la rottura della mano sinistra.

Per i Suns sono 24 con 12 rimbalzi e 7 assist per Aaron Baynes , 31 per Devin Booker .

Nei Warriors sono 20 di Paschall, 18 per Robinson e 15 con 7 rimbalzi e 6 assist per Russell.

[pb-game id=”422204″]

Commenta