Una bella Tortona guidata da Grazulis batte Udine 78-67 per la finale di Supercoppa LNP

Una bella Tortona guidata da Grazulis batte Udine 78-67 per la finale di Supercoppa LNP

Doppia-doppia del Lettone, grande prova di squadra ed è finale per gli uomini di Ramondino. Non bastano alla OWW gli sforzi di Beverly

Seconda semifinale al PalaLido, Torino attende la vincente tra Udine e Tortona.

Attacchi in fiducia nei primi possessi del match, Grazulis e Fabi partono forte e con Gaines è 9-7 dopo appena due minuti scarsi di gioco. Il Lettone si fa notare anche in difesa con la stoppata, Cromer manca l’aggancio dalla lunetta e dopo i canestri di De laurentiis ed Amato è Tortona a guidare nel punteggio, 15-11 con il tiro in allontanamento di Pullazi. Con i rimbalzi d’attacco ed i giri in lunetta la squadra di Ramondino si conferma avanti, 19-15 dopo dieci minuti di gioco.
Mani decisamente più gelide da ambo le parti, Cromer muove la retina con la giocata da 3 punti e si rivede anche Grazulis, a segno per il 21-19 del 12′. Cortese dall’arco regala il vantaggio ad Udine, Tavernelli risponde prontamente e i due canestri in fila dell’ex VEF Rīga valgono il +6, a metà del secondo periodo. Gaines commette il terzo fallo personale, la Bertram non si ferma in attacco e la stoppata di Mascolo lancia la squadra sul 33-24. Formenti da lontanissimo incrementa il vantaggio, Udine perde un paio di palloni ed è Antonutti che prova a sbloccarla, contro un dominante Grazulis già a quota 14. Cromer dall’arco riporta i suoi sotto la doppia cifra, Pullazi risponde ed è 43-32 all’intervallo.

Canestri di Beverly e Martini per aprire il secondo tempo, Tortona torna sul +14 e con lo strepitoso Grazulis sembra controllare senza problemi la sfida. Con i liberi di Formenti è 54-37, Amato imbecca il taglio di Antonutti e l’alley-oop per Beverly ma gli avversari sono ancora distanti, merito anche delle giocate di Pullazi. La Old Wild West non riesce a costruire in attacco, prova ad appoggiarsi a Beverly che stoppa in difesa e dalla lunetta accorcia, 61-52 al termine del terzo periodo con 16 punti nel quarto per l’ex Leonessa.
Si rivede Gaines due volte in penetrazione, Amato realizza dall’arco e dopo il piazzato di De laurentiis è Fabi a chiudere il gioco da tre punti, 67-59 al 36′. L’Italo-Argentino segna in avvicinamento al ferro, Cromer vede fischiarsi un fallo tecnico e Tortona ne approfitta a pieno tornando sul +12 a tre minuti dal termine. Cromer dopo la rubata tenta l’ultimo assalto, Bervely schiaccia il -7 ma Gaines risponde con 4 importantissimi tiri liberi, 78-67 il punteggio all’Allianz Cloud. Grazulis raccoglie il rimbalzo per la doppia-doppia personale, Udine non ne ha più e la Bertram festeggia con grande merito il successo che vale la finale di Supercoppa LNP.

Tortona: Martini 8, Gaines 15, Grazulis 19, Pullazi 10, De laurentiis 6, Formenti 11, Mascolo 2, Tavernelli 7

Udine: Cortese 3, Fabi 11, Amato 7, Nobile 1, Antonutti 8, Cromer 12, Beverly 25

Commenta