Un lunedì speciale, la Fortitudo Agrigento al “San Giovanni di Dio”

Un lunedì speciale, la Fortitudo Agrigento al “San Giovanni di Dio”

Un lunedì speciale, la Fortitudo Agrigento al “San Giovanni di Dio”

Dopo la preziosa vittoria di ieri, i biancazzurri hanno battuto la capolista Biella, parte della squadra si è recata all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. La Fortitudo Agrigento, accompagnata dal diesse  Cristian Mayer, ha incontrato i piccoli ricoverati nel reparto di Pediatria. Visita speciale da parte del capitano, Albano Chiarastella e dai biancazzurri: Samuele Moretti, Tony Easley e Giovanni De Nicolao. La Fortitudo Agrigento ha donato dei peluche raccolti durante il Teddy Bear toss. I giocatori hanno incontrato i bimbi, per poi concludere la visita con il selfie di rito.

E’ il terzo anno che la Fortitudo Agrigento viene a trovarci – ha detto il primario di Pediatria, Giuseppe Gramaglia -. I loro peluche hanno arricchito la nostra ludoteca. Un ringraziamento speciale va al presidente Salvatore Moncada ed a tutta la squadra. I miei bambini hanno vissuto una speciale mattinata”.

Cristian Mayer: “In occasione della partita contro Tortona abbiamo dato vita ad una speciale iniziativa, ovvero il Teddy bear Toss. I nostri tifosi hanno lanciato dei peluche da donare ai piccoli dell’ospedale. Siamo, anche quest’anno, felici d’esserci. Regalare un sorriso a dei bambini che in questo momento non vivono un periodo facile è importante”

Commenta