Un GM NBA: LeBron ed il suo agente (amico) Rich Paul agiscono come due boss mafiosi in NBA

Foto: Matteo Marchi

Foto: Matteo Marchi

Durissime parole di un GM NBA della Western Conference nei confronti di LeBron e del suo amico ed agente Rich Paul della Klutch Sports che rappresenta anche, e non solo, Anthony Davis

Il caso Anthony Davis – Los Angeles Lakers è quello che sta animando gli ultimi giorni della NBA. Le parole di LeBron James su Anthony Davis hanno scatenato le ire di tanti Gm NBA che vorrebbero che la lega punisse LBJ per tampering.

Queste le parole di in GM NBA della Western Conference.

“Non sono preoccupato dal tampering di James su Anthony Davis nei media. Il problema è che James e Rich Paul (suo agente ma soprattutto suo amico) sono come dei boss mafiosi in NBA” ha detto questo GM riferendosi proprio all’agenzia Klutch Sports che rappresenta il fenomeno dei Los Angeles Lakers ma anche Anthony Davis e tanti altri talenti NBA.

Fonte: Bleacher Report.

Commenta