Un giocatore dei Celtics su Irving: Tutti rispettano il suo talento, ma è difficile giocare con lui

Photo: Matteo Marchi
Photo: Matteo Marchi

A quanto pare Kyrie Irving non è il compagno di squadra ideale....

Jeff Goodman di Stadium raccoglie alcune confidenze su Kyrie Irving da persone che lo hanno accompagnato nel corso della sua carriera tra  i Cleveland Cavaliers e i Boston Celtics : “Non vuole ascoltare nessuno, ho avuto a che fare con molti giocatori egoisti, ma lui è lunatico, immaturo e difficile da allenare” le parole di una fonte dei Cavs, mentre un giocatore dei Boston Celtics aggiunge: “Tutti rispettano il suo talento, ma è difficile giocare con lui. Pensa solo a se stesso”

Irving sarà uno dei Free Agent più ambiti a partire del prossimo primo Luglio.

[pb-player id=”39066″]

Fonte: Stadium.

Commenta